Leggendo Ora
Anticipazioni turche Daydreamer: Dopo aver ascoltato una conversazione con Yigit e Sanem decide di ripartire
Pubblicità

Anticipazioni turche Daydreamer: Dopo aver ascoltato una conversazione con Yigit e Sanem decide di ripartire

Anticipazioni turche Daydreamer: le prossime puntate della soap ci regaleranno un colpo di scena dietro l’altro! Siete pronti a scoprirne qualcuno?

Anticipazioni turche Daydreamer: Emre e Leyla, disoccupati, si trasferiscono da Mevkibe e Nihat

Dopo il fallimento della “Fikri Harika” e la vendita di Casa Divit, scopriremo che Emre non lavora come consulente, a differenza di quanto Remide aveva detto a Can; ma come Leyla è disoccupato: non riesce a trovare lavoro. A pranzo al ristorante con una coppia di amici tornati in Turchia dal Canada, marito e moglie hanno persino difficoltà a pagare ed inventano delle scuse.

Pubblicità

Tuttavia mentono a tutti per non farli preoccupare. In particolare vogliono evitare che Aziz venga a sapere della situazione, dato che pensano che l’uomo stia ancora male … Intanto il piano di quest’ultimo per cercare di far restare Can (con la scusa della ricostruzione dell’azienda), continua con la complicità di Deren e Ceycey.

Anticipazioni turche Daydreamer: Aziz mette una buona parola con Can in favore di Sanem

Can e Sanem telefonano contemporaneamente ad Emre e a Leyla mentre loro sono a pranzo con gli amici, e li informano di essersi visti (dicono praticamente le stesse cose). Gli sposi si precipitano alla tenuta a dare supporto ai rispettivi fratelli (Emre, tra l’altro, non ha ancora rivisto Can da quando è tornato).

Intanto Sanem si prende cura di Aziz (che è a letto, dopo essersi fatto accompagnare nella sua stanza da Can per riposare un po’) e gli porta uno dei suoi fantastici tè (al timo), che lui apprezza molto. Il figlio maggiore assiste alla scena dalla porta e ad un certo punto suo padre dice a Sanem di aver subito capito che era una persona molto speciale.

Leyla ed Emre arrivano e, dopo aver salutato i fratelli, si recano da Aziz. L’uomo abbraccia la nuora, le chiede di chiamarlo “papà” e dice al secondogenito che non avrebbe potuto fargli regalo più bello.

Poi si rivolge a Can, dicendogli che si aspetta la stessa cosa da lui. Ricorda anche che una volta l’aveva chiamato al telefono, parlandogli dell’amore della sua vita, che aveva trovato lì ad Istanbul dopo tanto girovagare per il mondo, e vuole sapere come stia andando.

Quell’amore, ovviamente, era Sanem, con cui Can stava ancora insieme. La ragazza è ferma alla porta e sia lei che l’ex fidanzato soffrono, ad ascoltare le parole di Aziz. Quest’ultimo, rivolgendosi ad entrambi i figli, dice che se hanno trovato l’amore, devono combattere per lui. Poi chiede a Can il nome dell’amore della sua vita, ma lui non risponde e Sanem se ne va.

Pubblicità

Anticipazioni turche Daydreamer: Can e Sanem hanno un confronto

Can raggiunge Sanem in giardino e la chiama. Lei si volta e lo guarda duramente: dopo un attimo di silenzio gli chiede perché sia tornato e perché stia rompendo il suo equilibrio. Ha mandato il suo cuore in frantumi, si è voltato e se n’è andato, gli dice.

“Non c’è più Sanem“, prosegue, e gli chiede cosa voglia di più da lei. Can le risponde che è lei a non essersi fidata di lui: ha creduto che sia stato lui a bruciare il suo diario e l’ha accusato! Poi le chiede come abbia potuto farlo.

Sanem, allora, gli domanda chi altro possa essere stato e continua a non credere che sia stato Yigit, dopo tutto quello che ha fatto per lei. Inoltre ricorda a Can che ha lasciato il rivale in amore paralizzato.

L’ex fidanzato le risponde che rivede sempre quello che gli ha fatto nei suoi incubi e che sta vivendo con questo peso sulla coscienza da un anno: niente può perdonare ciò che ha fatto, ma Yigit sta mentendo! E’ stato lui ha bruciare il suo diario e lei gli sta credendo!

La ragazza ribatte che, se non fosse stato colpevole, non se ne sarebbe andato e Can le dice che è stata lei, a dirgli di andarsene. Sanem dice ancora che non avrebbe dovuto andarsene comunque. Ha provato a rintracciarlo, chiedendosi se fosse vivo o morto e lui non l’ha mai chiamata una volta.

Can le risponde che in effetti è come se fosse morto. L’amore l’ha cambiato in peggio: ha ucciso l’uomo che era prima. Ha dimenticato e dovrebbe farlo anche lei …

Sanem, dopo essere stata per un po’ in silenzio, gli risponde che l’ha fatto da molto tempo, ma non è stato facile: se metti un uomo al centro della tua vita, se riempi la tua vita d’amore, quando lui ti lascia, tu crolli, insieme a ciò che ti sta attorno, gli spiega lei!

Pubblicità

Can le dice che prenderà suo padre e se ne andrà in serata (c’è una casa lì vicina, dove possono stabilirsi); ma Sanem gli risponde che Aziz non può muoversi nelle condizioni in cui è e che può rimanere tutto il tempo che vuole (lui!). Poi se ne va. La sospirata riconciliazione tra i due non avviene.

Più avanti Can dirà ad Aziz che deve andarsene dalla tenuta: la sua barca è lì vicino; rimarrà lì e verrà se il padre ha bisogno. L’uomo gli chiederà se abbia qualche problema con Sanem, ma lui non vorrà parlargliene.

Anticipazioni turche Daydreamer: Mevkibe e Nihat apprendono che Can è tornato. Nihat avverte il ragazzo

Più tardi Leyla parla al telefono con Mevkibe, che l’aspetta con Emre per la cena. Leyla, però, dice alla madre che lei e il marito non possono muoversi, perché Can è tornato: devono stare vicini a Sanem e Aziz non sta bene …

Mevkibe e Nihat sono indignati alla notizia del ritorno del genero mancato e si chiedono con che coraggio abbia potuto farsi rivedere, dopo aver fatto così male alla piccola di casa.

Alla sera si recano a cena alla tenuta (è stata Mevkibe a cucinare) e l’atmosfera è molto tesa. Ad un certo punto Sanem tratta male Can, perché lui dice che gli è mancato il sarma sua madre (in realtà il sottinteso è che gli è mancata l’ex fidanzata, ma lei non gli crede).
Ad un certo punto Mevkibe e Nihat decidono di andarsene, ma prima lui riesce a parlare da solo con l’ex fidanzato della figlia minore. Lo informa che a causa del suo comportamento, Sanem ha iniziato ad assumere psicofarmaci ed è stata in ospedale e ovviamente Can rimane sconvolto! Poi Nihat avverte lui ed Emre di stare lontano dalla ragazza (ma ovviamente non sarà così facile, nemmeno per lei)! Tuttavia Can assicura al padre di Sanem di non voler far nulla per farla soffrire: non ha voluto farlo nel passato e tantomeno adesso.

Anticipazioni turche Daydreamer: Huma dice ad Yigit che Can è tornato

Pubblicità

Emre informa Huma del ritorno di Can, ma anche che Aziz non vuole vederla. Perciò la donna dice ad Yigit di andare lui alla tenuta, incoraggiandolo a non mollare con Sanem.

Yigit propone alla ragazza di andare in Spagna a promuovere il libro, che è stato pubblicato in tutto il mondo, ma lei non se la sente di partire. Arriva Can e si felicita che Yigit stia meglio. Tenta di scusarsi, ma l’altro non vuole saperne e lo umilia.

Sanem non sa come reagire e se ne va, ma poi chiede ad Yigit di lasciarla sola e lui si accorge che la ragazza è ben lungi dal dimenticare Can.

Più tardi l’editore torna a casa di Huma e con un flashback viene rivelato che il fatto che fosse stato costretto su una sedia a rotelle, fosse una menzogna della donna, che il ragazzo ha accettato di assecondare! Lei lo incoraggia a continuare su questa strada.

See Also

Pubblicità

Anticipazioni turche Daydreamer: arriva Mehriban, vecchia fiamma di Aziz

Nel corso della storia, apprendiamo che la tenuta dove ora Sanem vive e lavora con Deniz (conosciuta in ospedale quando è stata ricoverata per Can), è di proprietà di Mihriban, una bella donna ancora piuttosto giovane che Aziz, in barca con i due figli, dirà essere stata il primo ed unico amore: il primo e l’ultimo!

Lei l’aveva lasciato e lui aveva sposato Huma, ma entrambi non si erano mai dimenticati, e vedremo che la loro storia riprenderà. Parlando col padre, Emre gli chiederà se avesse tradito la madre con Mehiriban e lui non solo dirà di no, ma anche di non aver mai tradito la moglie: lei lo pensa, ma è una lunga storia che ora l’uomo non vuole raccontare.

Can chiederà al padre perché abbia rotto con Mehriban, se era così innamorato di lei, ed Aziz risponderà che non bisognerebbe mai lasciar andare la persona amata, perché accade una sola volta nella vita di trovare l’amore vero e se si è fortunati.

Se si perdi quella persona, i giorni passeranno e ci si ritroverà invecchiati … La vita sarà trascorsa, ma senza quella persona, e quindi sarà incompleta e a metà … Ovviamente il riferimento sarà a Sanem e Can lo capirà. Anche Emre rimarrà colpito da quelle parole. Sarà davvero un momento molto commovente.

Anticipazioni turche Daydreamer: Aziz si reca a cena dai consuoceri con Mehriban, ma arriva Huma

I coniugi Aydin ricambiano l’invito a cena di Aziz (non esteso a Can). Si sorprendono di vedere con lui Mihriban, la padrona di casa di Sanem, e capiscono che tra i due c’è del tenero, perché li vedono mano nella mano.

Pubblicità

Una volta entrati in casa, senza farsi sentire, Mevkibe dice ironicamente a Leyla che non le sembra che suo suocero sia malato! Poi chiede alla figlia maggiore dove sia Sanem e questa risponde che la sorella minore non è venuta perché era stanca ed è andata a dormire. In realtà la ragazza si prepara, raggiunge la barca di Can e guarda sognante l’amato da lontano …

La serata a casa dei genitori di Sanem prosegue in allegria, ma ad un certo punto Mevkibe si avvicina alla finestra, guarda a fuori e spalanca gli occhi: sta arrivando Huma! Cosa succederebbe, se vedesse Aziz e Mihriban?

Mevkibe avverte subito Leyla, suggerendole di portare via Emre con una scusa e fermare sua madre. Infatti la bloccano e, prendendola entrambi sottobraccio, insistono per portarla fuori a cena con loro.

Anticipazioni turche Daydreamer: Can di nuovo in partenza, ma avviene qualcosa di totalmente inaspettato

Can sta di nuovo per partire. Si è congedato dal padre e da Sanem, dopo averle chiesto di prendere una fialetta del “loro” profumo.

La ragazza, dal canto suo, ha di nuovo rifiutato di partire con Yigit, rifiutando un lungo viaggio a New York per promuovere il suo libro. Gli ha spiegato che non se la sente di andarsene e di diventare una scrittrice famosa in tutto il mondo: le basta essere una brava scrittrice.

Svegliandosi da una sorta di torpore causato dal mal d’amore, prende coscienza che Can se ne sta andando per sempre. Corre per raggiungerlo, ma il giovane è già salpato ed è ormai troppo lontano.

Pubblicità

Sanem resta lì sul molo, piangendo, a guardare lo yatch che se ne va. Can, però, dopo aver respirato il profumo del foulard dell’amata ed aver letto qualche frase del suo libro, ferma la barca; prende il motore e lo butta in mare: vuole tornare da Sanem!

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
6
Felice
3
Incerto
1
Innamorato
5
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su