Leggendo Ora
Anticipazioni turche Daydreamer: Can è geloso di Yigit e discute con Sanem
Pubblicità

Anticipazioni turche Daydreamer: Can è geloso di Yigit e discute con Sanem

Anticipazioni turche Daydreamer: come abbiamo visto già anticipato, presto entrerà in scena il personaggio di Yigit, che farà impazzire Can di gelosia. Ci saranno scintille tra il fotografo e l’ormai ex fidanzata.

Anticipazioni turche Daydreamer: Can vuole parlare “professionalmente” con Sanem e vorrebbe che rimanesse

Can convoca Sanem nel suo ufficio. Le dice di sedersi, perché devono parlare, ma la ragazza, molto sulle sue, rifiuta, affermando di star bene così.

Pubblicità

Non sente ragioni, anche se il “Signor Can” (come ha ripreso a chiamarlo) glielo chiede di nuovo per parlare con calma. Can dice di volerle parlare “professionalmente” e l’Aydin, decisa a rimanere in piedi, gli risponde che lo ascolterà “professionalmente” senza nessun problema.

Il giovane le chiede di ripensare alla sua “stupida” decisione di cambiare carriera (lavorando nella casa editrice Yigit) e lei, provocatoriamente, gli domanda se non abbia intenzione di cambiare la sua (“ritenendola” a sua volta stupida).

I due hanno un piccolo battibecco, perché lui sta tornando alla sua vecchia occupazione (quella di fotografo), in cui andava alla grande, mentre lei aveva appena imparato il lavoro di copywriter e ora lo “getta via” per andare a lavorare in un altro settore che non c’entra nulla con quello che ha fatto finora.

Can le fa presente che non è giusto e lei gli risponde che è vero, che è un peccato, perché ha “fatto così tanto per questa relazione” … Poi si accorge che lui potrebbe intendere “relazione sentimentale” e si affretta a precisare “relazione di lavoro in agenzia”.

Afferma quindi di essere molto dispiaciuta, ma sua decisione è irrevocabile. Can ribatte che anche lui ha lavorato molto, ma è stato deluso da lei, che adesso “sta” con uno sconosciuto che conosce solo da due giorni.

La accusa di “prendere e andartene”, infischiandosene dei sentimenti altrui. Sanem, allora, gli risponde che, dopo che se ne sarà andata, non ci sarà più nessuno che lo deluderà, poi girerà i tacchi e farà per uscire.

Pubblicità

Lui la trattiene, dicendo che ci sono un sacco di persone che stanno guardando quello che fa. Lei cerca di protestare, ma il ragazzo le dice ancora di voler solo parlare e che prenda la decisione giusta; che agisca saggiamente.

Ancora una volta Sanem gli dice di aver già deciso e che non tornerà indietro. Dopo un attimo di scoramento, Can le dice che non è passato molto tempo, da che è stata promossa da assistente (“tuttofare”) a copywriter; ha talento, ma non ha esperienza e la ragazza si innervosisce.

Can precisa che voleva dire che ha ancora molto da imparare e l’aspirante scrittrice ironizza sul fatto che a quanto pare dovrebbe imparare … da lui! Fa per allontanarsi, ma il fotografo la trattiene ancora, dicendole che ha molto da imparare non solo da lui; per esempio da Deren, che ha un sacco di cose da insegnarle sulla “cura dell’arte” in pubblicità … Da tutti!

Lui le annuncia che se ne andrà tra un paio di giorni e lei gli dice lo stesso, aggiungendo un “Che ognuno se ne vada per i fatti propri”!

Can, allora, rivendica il suo ruolo di capo, mentre lei è una dipendente che deve fare quello che dice: non sono alla pari, c’è una grossa differenza tra loro, le grida! Allora Sanem lo prende in giro sul fatto che poco prima avesse accusato lei di “schiantarsi contro la gente”, calpestandone i sentimenti; lui, però, nega di farlo, dicendo di comportarsi così solo perché è il capo.

L’Aydin ha l’obbligo di lavorare alla “Fikri Harika” per altri 15 giorni, le ricorda, ma lei lo corregge: “13”, perché ha sottoscritto la lettera di dimissioni due giorni prima, quindi gliene mancano 13! Lui le risponde che non fa nessuna differenza: deve lavorare lì!

A questo punto l’atmosfera si surriscalda, perché Sanem dice che all’ex fidanzato di voler lavorare, ma come fa a farlo rimanendo in agenzia (dopo quello che è successo tra loro)? Così Can acconsente che lei se ne vada e la caccia. Tutto ciò, ovviamente, avviene perché il fotografo è geloso di Yigit.

Pubblicità

Anticipazioni turche Daydreamer: Emre parlano della decisione di Sanem di licenziarsi, ma arriva Osman

Successivamente vedremo Emre e Leyla parlare nell’ufficio di lui. Il fratello di Can osserva che Sanem è proprio decisa a dare le dimissioni: ha fatto anche il conto dei giorni che le mancano per andarsene.

Leyla risponde di sì, che questa volta sua sorella è decisa, ma lei nota che anche il fotografo rimane della sua posizione di andarsene. Emre, allora, sottolinea che suo fratello e Sanem sono uno più testardo dell’altra.

Leyla, però, afferma che a volte è un bene essere testardi, “perché non serve sperare” (ovviamente si riferisce alla situazione tra lei e al minore dei fratelli Divit). Emre dice che l’importante è sapere per che cosa ti intestardisci: ritiene che sia Can che Sanem si ostinano a voler essere infelici.

Leyla non è dello stesso avviso, perché pensa che se Sanem rimanesse lì, sarebbe ancora più infelice. Infatti ovunque andasse, vedrebbe cose che le ricordano Can, riflette. Ritiene quindi che sua sorella abbia preso la decisione giusta.

Pubblicità

Aggiunge che, ad essere sinceri, l’ha fatto prima di lei, ma Emre le dice che non va da nessuna parte: insieme hanno fatto ordine nell’azienda. Can è in partenza e lui ha bisogno di lei: se dovesse andarsene, sarebbe davvero difficile, le dice.

Leyla spiega al “signor Emre”, che avrebbe dovuto andarsene da molto tempo, allora lui le chiede perché non se ne va, perché è ancora lì.

Leyla lo guarda in modo duro. Non riesce a rispondergli, anche perché vede che in quel momento arriva Osman.

Anticipazioni turche Daydreamer: due delusioni per Osman

Il ragazzo ha fatto da testimonial ad uno altro spot della “Fikri Harika” e, avvicinandosi a Deren che sta guardando il computer, capisce che ce l’ha sott’occhio. L’art director, però, chiude tutto e comunica al fidanzato di Leyla che per ora non può vedere la pubblicità, perché non è ancora finita.

Leyla lascia Emre e raggiunge Osman, salutandolo con un bacio sotto gli occhi (gelosi) del rivale. Osman insiste con Deren per vedere la pubblicità, dicendo che è finita, ma la direttrice creativa dice di no: bisogna ancora fare il lavoro di post produzione.

Stanno cercando di finirla prima di sera e potrà vederla in TV in prima serata! Leyla chiede col fidanzato, se possano vedere solo l’inizio, ma Deren ancora una volta non acconsente e si congeda. La coppia si rassegna a vedere la pubblicità più avanti.

Pubblicità

Osman vorrebbe andare a mangiare con Leyla, ma la ragazza gli dice che deve finire alcune cose e che pensava di mangiare seduta alla scrivania. Emre li guarda infastidito.

Osman è deluso dalla risposta di Leyla e lei gli promette che rimedierà. Alla fine Osman acconsente e i due si abbracciano.

Arriva Emre, pensando di fermarli, ma la ragazza, imbarazzata e dispiaciuta, continua ad abbracciare il fidanzato.

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su