Leggendo Ora
Glicemia alta: scopri otto segnali che la possono rivelare
Pubblicità

Glicemia alta: scopri otto segnali che la possono rivelare

glicemia alta

Glicemia alta: scopri otto segnali che la possono rivelare

Se la glicemia sale oltre il livello di guardia (i valori normali sono tra 70 e 125 milligrammi per decilitro a digiuno e prima dei pasti e più bassi di 160/180 mg/dl circa due ore dopo i pasti), di solito l’organismo lo segnala in maniera più evidente di quanto si possa immaginare.

Insomma, ci sono dei sintomi precisi ai quali occorre fare attenzione e se questi sintomi durano nel tempo bisogna farsi assolutamente vedere da un medico.

Pubblicità

In linea generale, livelli eccessivi di zucchero nel sangue sono legati a malattie come il diabete, ma non necessariamente. Variazioni nei livelli ematici degli zuccheri si possono infatti verificare anche per cause diverse, come stress, infezioni, assunzione di certi farmaci, sedentarietà oppure occasionali abbuffate di cibi ricchi di carboidrati.

I sintomi della glicemia alta

Uno. Polifagia (fame persistente)

In questi casi siamo di fronte a una fame che non è normale, nel senso che non passa a prescindere da quanto si mangia.

Due. Debolezza e affaticamento

Un altro sintomo possono essere debolezza e affaticamento persistenti, anche quando non ci si sottopone a sforzi particolari.

Tre. Poliuria

Significa andare spesso a fare pipì: i reni cercano di ritrovare l’equilibrio e di eliminare il glucosio in eccesso attraverso le urine. È un modo fisiologico per riportare la concentrazione degli zuccheri a livelli normali.

Quattro. Troppa sete

Una sete persistente anche dopo aver bevuto può essere anch’essa un segnale di glicemia troppo elevata. Si tratta di un sintomo connesso all’aumento delle urine. Se si va a fare pipì troppo spesso, l’organismo ha bisogno di altri liquidi per sostituire quelli perduti con la minzione.

Cinque. Perdita di peso in poco tempo

Una significativa e improvvisa perdita di peso anche se si mangia in modo normale può dipendere dalla perdita di una grande quantità di fluidi per via della troppo frequente minzione: non si trattengono abbastanza liquidi e questo determina l’improvviso dimagramento.

Sei. Visione offuscata

Se la visione ogni tanto diviene un po’ sfocata, ciò può essere un sintomo di glicemia alta. Anche questo sintomo può dipendere dalla disidratazione.

Pubblicità

Sette. Irritabilità

Le persone con glicemia alta possono andare incontro a una ridotta capacità di far fronte alle situazioni di stress. Il cervello ha bisogno di quantità di glucosio uniformi e costanti ed eventuali sbalzi ne influenzano il buon funzionamento e quindi anche l’umore.

Otto. Prurito

Le persone che soffrono di diabete producono meno sebo e sudano di meno, il che può determinare una grave secchezza della pelle, il che a sua volta può determinare prurito.

Questo sintomo talvolta è un segno premonitore. Se si soffre di un prurito inspiegabile e che non passa, il consiglio è consultare al più presto il tuo medico di famiglia.

Che fare? 

Se ti accorgi di alcuni o di tutti questi sintomi, è bene consultare un dottore il prima possibile e riferire tutti questi segnali. Non temere di scendere in dettagli: più dati si offrono al medico, meglio è.

E soprattutto non fare niente senza aver prima consultato un medico: potresti aggravare la situazione. 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
5
Felice
1
Incerto
4
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su