Leggendo Ora
Glicemia alta, puoi abbassarla con questi 4 ingredienti. Lo conferma questa ricerca!
Pubblicità

Glicemia alta, puoi abbassarla con questi 4 ingredienti. Lo conferma questa ricerca!

Glicemia alta: la puoi abbassare con questi 4 ingredienti!

Una dieta equilibrata, bere molta acqua, e fare esercizio fisico tutti i giorni sono le chiavi per migliorare la qualità della vita e mantenerci a lungo in salute.

In questo quadro, va rammentato che elevati livelli di zucchero nel sangue possono dipendere molto dagli alimenti che consumi, in particolare i carboidrati.

Pubblicità

Se la glicemia è molto alta, si può manifestare quello che i medici chiamano diabete mellito. Si tratta di una  malattia che si segnala per l’incapacità dell’organismo di regolare i livelli di glucosio nel sangue.

È ovvio che in tal caso farmaci e controllo medico sono essenziali e indispensabili, ma esistono anche alcuni provvedimenti del tutto naturali che possono aiutare il paziente ad abbassare la glicemia.

Glicemia alta: la puoi abbassare con questi 4 ingredienti!

Infuso di cannella

La cannella è una spezia odorosa cui si riconoscono svariate proprietà medicinali: antiossidanti antimicrobiche, antinfiammatorie. Il suo consumo può aiutare a integrare (mai sostituire) il trattamento farmacologico prescritto dallo specialista.

La cannella può aiutare a migliorare la sensibilità all’insulina, aumentando l’assorbimento del glucosio da parte delle cellule adipose e dei muscoli e impedendo inibendo l’assorbimento del glucosio a livello dell’intestino. Non solo, sembra che provochi anche un aumento della secrezione di insulina, come indicato in questo studio.

Tè al ginseng

Il ginseng è una radice che aumenta la sensibilità all’insulina, come per esempio si può evincere da questo studio. Lo puoi prendere facendo un tè con questi due ingredienti:

Pubblicità
  • un bicchiere d’acqua (250 millilitri)
  • un pezzo di radice di ginseng

Si prepara così: si prende la radice, si pulisce per bene e si fa  a fettine; si mettono le fettine di ginseng in una tazza, si versa l’acqua bollente e si lascia in infusione per 5 minuti. Massimo 2 tazze al giorno.

Succhi di frutta con semi di lino

I semi di lino sono ricchi di omega 3, potassio, fosforo, ferro e vitamina E. Possiede proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, come si ricava da questo studio. 

Si possono consumare in molti modi differenti, ma è consigliabile prenderli prima dei pasti principali. Questo perché migliorano la digestione, regolano la pressione del sangue e possono tenere in scacco la glicemia.

Infuso con foglie di mango

Le foglie del mango stimolano la produzione di insulina e quindi possono contribuire ad abbassare la glicemia, come spiega, tra le altre, in questa ricerca. Si ritiene che queste foglie possiedano proprietà medicinali che possono aiutare a trattare ipertensione, asma, diabete e diarrea.

Queste foglie contengono flavonoidi, acido gallico, acido caffeico e vitamine A, B e C. Per godere dei benefici di queste sostanze è consigliabile consumare regolarmente un infuso di queste foglie, che si può preparare con un litro d’acqua e una decina di foglie di mango.

Si scalda l’acqua e quando bolle ci si versano le foglie, lasciandole sulla fiamma per qualche minuto. Poi si spegne il fuoco e si lasciano riposare; alla fine si filtra il tutto e si beve.

Pubblicità

 

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
8
Felice
4
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su