Leggendo Ora
Can Yaman: grande richiesta a Mediaset da parte delle fan dell’attore
Pubblicità

Can Yaman: grande richiesta a Mediaset da parte delle fan dell’attore

Can Yaman potrebbe mette a segno un altro grosso “colpo” con Mediaset. Infatti le fan si sono rivolte nuovamente all’azienda, per chiederle di acquistare tutte le soap a cui l’amatissimo attore ha preso parte e che non sono andate in onda in Italia! Quale sarà la risposta? Finora sono state piuttosto ascoltate.

Can Yaman: le serie precedenti a “Bitter Sweet”

Can ha iniziato a recitare nel 2014. La sua prima serie e la sola di cui non sia stato protagonista, è stata “Gonul Isleri” (“Affari di Cuore”), dove ha recitato con la collega Sinem Kobal.

Pubblicità

Nel 2015 il pubblico turco l’ha visto in “Inadina Ask” (“Amore Testardo”). Il nostro idolo ha recitato insieme ad Acelya Topaloglu, con la quale ha avuto una storia durante la lavorazione del progetto. “Inadina Ask” è stato trasmesso anche in Spagna.

Nel 2016, invece, Can è stato l’interprete principale maschile di “Hangimiz Sevmedik” (“Chi di noi non ha mai amato?”). Con lui, c’era Selen Soyder, Miss Turchia 2007 e candidata per il suo Paese a Miss Mondo dello stesso anno.

Si sa che il rapporto tra i due è finito malissimo: addirittura in tribunale, con una condanna ad una multa salata (circa 1200 euro circa) per Yaman, accusato dalla Soyder di averle versato addosso del tè bollente durate una discussione, mentre l’attrice è stata licenziata. Il motivo della lite tra i due resta sconosciuto.

Can Yaman: il successo internazionale

Nel 2017, Can Yaman inizia ad essere conosciuto ed apprezzato (di più: adorato!) all’estero con “Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore” (Dolunay). Per chi ancora non lo sapesse, ha vestito i panni dell’austero uomo d’affari Ferit Aslan, che comincia ad avere fiducia nelle donne grazie alla sua cuoca, Nazli (Nazmiye) Pinar, di cui si innamora. La protagonista della soap è interpretata da Ozge Gurel, anche lei amatissima.

See Also

Pubblicità

La consacrazione per Can arriva nel 2019 con il ruolo di Can Divit “Daydreamer – Le Ali del Sogno” (“Erkenci Kus”) insieme a Demet Ozdemir. Un altro successo all’estero è stato, nell’estate del 2020, “Bay Yanlis” (“Signor Sbagliato”), sempre con Ozge.

Non ancora trasmessa in Italia (ma certamente già acquistata da Mediaset, che potrebbe mandarla in onda l’estate prossima), la soap è stata seguita sul web dalle fan in lingua originale con i sottotitoli. Lo stesso vale per le altre precedenti a “Bitter Sweet”.

Lo hanno spiegato anche alcune ammiratrici di Can nel documentario con cui domenica 8 novembre, La5 ha voluto augurare “buon compleanno all’attore. Una ragazza ha persino raccontato di aver visto alcune serie direttamente in turco senza battute sottotitolate: non ha capito una parola, ma scene e sguardi le le sono piaciuti tantissimo! Poi, ovviamente, c’era la bellezza del protagonista!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
2
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su