Leggendo Ora
Patate duchessa: realizzarle in casa è un gioco da ragazze!
Pubblicità

Patate duchessa: realizzarle in casa è un gioco da ragazze!

Le patate duchessa sono delle rosette di purè, cotte al forno! Una vera delizia!

Potete servirle come antipasto o come contorno, accompagnate da un secondo di carne o di pesce, per stupire i vostri ospiti con una preparazione raffinata e originale.

Saporite, morbide e golose, sono aromatizzate al parmigiano. La loro consistenza è leggera come una nuvola, i bordi dorati e la loro invitante presentazione le rende indimenticabili.

Pubblicità

Per realizzarle dovrete munirvi di una sac à poche con beccuccio a stella e realizzare dei piccoli mucchietti. Si doreranno in forno per una resa visiva spettacolare.

Potete prepararle in anticipo e cuocerle all’ultimo momento, comode e pratiche anche per voi che dovete organizzare ogni cosa nel minimo dettaglio!

Allora che aspettate? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Patate duchessa

Patate duchessa: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • patate, 4
  • panna liquida, 3 cucchiai
  • parmigiano reggiano, 35 g
  • uovo, 2 solo i tuorli
  • burro, 45 g
  • aglio, 2 spicchi
  • sale, q.b.
  • pepe, .q.b
  • prezzemolo, q.b.

Tritate l’aglio e il prezzemolo con la mezzaluna e tenete a portata di mano.

Preriscaldate il forno a 200° in modalità ventilata, foderate la leccarda con la carta apposita.

Pubblicità

Pelate le patate e riducetele a cubetti. Mettetele in una casseruola capiente, copritele con acqua fredda e aggiungete una presa di sale.

Portate a bollore a fuoco allegro, quindi abbassate la fiamma e inserite il coperchio. Cuocetele per un quarto d’ora circa, scolatele e schiacciatele con lo strumento apposito per realizzare una sorta di purea.

Sciogliete il burro in un tegamino e unite l’aglio tritato, fatelo rosolare, quindi togliete la padella dal fornello e versate la panna. Amalgamate bene, quindi versate il composto in una ciotola per fermare la cottura.

Aggiungete le patate, il parmigiano e i due tuorli. Amalgamate bene con un cucchiaio di legno, quindi trasferite il tutto nella sac à poche e formate delle piccole rosette direttamente sulla placca.

Spennellatele con un po’ di burro fuso e infornate per 18 minuti circa. Devono dorarsi leggermente.

Sformatele e spolveratele con il prezzemolo.

Ora servitele, sono una meraviglia!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
2
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su