Leggendo Ora
Il super cibo economico che abbassa la glicemia in appena 30 minuti: Lo conferma questo studio!
Pubblicità

Il super cibo economico che abbassa la glicemia in appena 30 minuti: Lo conferma questo studio!

Il super cibo economico che abbassa la glicemia in appena 30 minuti

Obesità e diabete sono purtroppo in aumento nel mondo, a causa di abitudini alimentari e di vita sbagliate: dieta ricca di grassi e zuccheri, poco o nullo esercizio fisico sono le principali cause di questa “epidemia”.

Per fortuna, però, è ormai dimostrato che il diabete di tipo 2 si può prevenire e addirittura anche invertire.  Come? Con una dieta sana (con tanta acqua, frutta e verdura) e movimento regolare, ma anche con l’aiuto di particolari alimenti. Per esempio il cetriolo.

Pubblicità

È  stato dimostrato infatti che l’umile cetriolo può abbassare i livelli dello zucchero nel sangue in appena mezzora.

Il super cibo economico che abbassa la glicemia in appena 30 minuti

Tutti gli alimenti che i dietologi raccomandano per il controllo della glicemia hanno la caratteristica di possedere un basso indice glicemico (IG). Come per l’appunto il cetriolo, che ha un IG di 15.

Studi recenti suggeriscono che il cetriolo è uno degli alimenti più efficaci non solo per tenere sotto controllo la glicemia, ma anche ridurre il rischio di ipoglicemia. Per le persone che soffrono di diabete, insomma, questo umilissimo ed economico ortaggio può essere un’utile arma per combattere l’insorgenza del diabete.

Gli effetti del cetriolo sulla glicemia si trovano illustrati in uno studio realizzato dall’Università della California. I risultati sono stati pubblicati su Science e sembrano suggerire che per l’effetto sulla glicemia il composto chiave contenuto nel cetriolo sia la cucurbitacina.

Il cetriolo, abbassa la glicemia!

Il sito Diabetes Health afferma che “sebbene il composto sia stato testato principalmente su cavie, la riduzione della glicemia è stata considerevole. Studi precedenti hanno dimostrato che gli effetti sui livelli di zucchero nel sangue possono essere osservati in appena 30 minuti. Le maggiori riduzioni si sono verificate però dopo quattro ore“.

I risultati sono da ritenere in accordo con quelli di una analoga ricerca pubblicata sul Journal of Plant Foods for Human Nutrition. Da quell’articolo si ricava infatti che nei topi l’estratto che si ricava dalla buccia di cetriolo può invertire la maggior parte dei cambiamenti indotti dal diabete.

Pubblicità

 

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su