Leggendo Ora
Controlla il colesterolo e abbassa la glicemia: scopri con noi il frutto “divino”!
Pubblicità

Controlla il colesterolo e abbassa la glicemia: scopri con noi il frutto “divino”!

Controlla il colesterolo e abbassa la glicemia: scopri con noi il frutto “divino”!

Controlla il colesterolo e abbassa la glicemia: scopri le virtù dell’uva. L’uva ti può fare bene. Contiene sostanze antiossidanti e antinfiammatorie, ha un basso indice glicemico e uno studio recente associa il suo consumo a una diminuzione del colesterolo, sia totale che LDL.

Uva, un frutto ricco di virtù benefiche

L’uva è ricca di sali minerali (potassio, fosforo, magnesio, rame) e di antiossidanti, sostanze capaci di combattere gli effetti nocivi dei radicali liberi.

Pubblicità

Contiene anche diverse vitamine tra le quali la A, la B e le altre gruppo B. Mangiare uva può aiutare contro le emorroidi, la fragilità capillare, l’insufficienza venosa; può anche fare bene contro le emorragie, i disturbi della menopausa e l’invecchiamento della pelle. Sembra anche che possa favorire la digestione.

Antibatterica e antinfiammatoria, l’uva pare sia capace di far calare il colesterolo cattivo, ma anche di impedire la formazione di placche nelle arterie, di irrobustire le ossa prevenendo l’osteoporosi e di rafforzare il sistema immunitario.

L’uva un’arma contro il colesterolo

Sembra provarlo uno studio condotto per qualche settimana in California.

Obiettivo dei ricercatori era vedere l’effetto del consumo giornaliero di polvere d’uva intera sulla flora intestinale e sul metabolismo del colesterolo e degli acidi biliari negli adulti sani.

Dopo quattro settimane di consumo di uva gli studiosi hanno registrato nei soggetti sottoposti alla ricerca un aumento della diversità microbica intestinale.

Tra i batteri benefici che erano proliferati dopo questa dieta c’era l’Akkermansia, un batterio molto interessante per via del suo effetto positivo sul metabolismo del glucosio e dei grassi, nonché sulla salute della mucosa intestinale.

Pubblicità

La ricerca ha anche evidenziato una diminuzione del colesterolo nel sangue, sia totale che LDL (diminuzione del 5,9 per cento del colesterolo LDL), e anche degli acidi biliari, calati del 40 per cento.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su