Leggendo Ora
La torta degli angeli: leggera e soffice come una nuvola
Pubblicità

La torta degli angeli: leggera e soffice come una nuvola

La torta degli angeli: leggera e soffice come una nuvola

La chiffon cake è una torta altissima, leggerissima e sofficissima, arriva a noi direttamente dagli States! Per realizzarla dovrete procurarvi il cremor tartaro, montare gli albumi a neve fermissima e disporre di uno stampo apposito che permette di ossigenarla per un raffreddamento omogeneo. Solo così scongiurerete il rischio di accasciarsi. Si tratta di una tortiera alta 10 centimetri, da 22 centimetri di diametro sul fondo e 26 sulla superficie. Non dovrete né infarinarla né imburrarla.

La ricetta che vi proponiamo vi consente di realizzare la versione base, deliziosa, ma potete poi farcirla con preferite oppure ricoprirla con la glassa.

Pubblicità

Pronte a scoprire come procedere? Viaaaa!

La torta degli angeli: leggera e soffice come una nuvola

 

La torta degli angeli: leggera e soffice come una nuvola

ingredienti e preparazione.

Per questa torta angelica procuratevi:

  • cremor tartaro, 8 g
  • farina di tipo 00, 290 g
  • olio di semi di girasole 120 g
  • zucchero extrafine, 300 g
  • acqua 200 g
  • uova grandi, 6
  • sale fino, 2 g
  • vaniglia, 1 baccello
  • limone non trattato, 1 solo la scorza
  • lievito in polvere per dolci, 1 bustina

Preriscaldate il forno a 160°.

Setacciate farina e lievito direttamente una ciotola larga e capiente, unite sale e zucchero e mescolate bene tutte le polveri.

Rompete le uova, separando bianche rossi. Sistemate i tuorli in una terrina e versate olio e acqua, quindi grattugiate sul composto la scorza di limone e aggiungete i semi di vaniglia. Lavorate il tutto con lo sbattitore elettrico per ottenere una consistenza densa e spumosa, solo allora, fate cadere a pioggia, le polveri e proseguite e mescolare per realizzare un impasto ben cremoso.

Pubblicità

A parte montate gli albumi a neve fermissima, quindi, senza abbassare la velocità delle fruste, incorporate il cremor tartaro. Versate 1/3 del composto nell’impasto di farina e tuorli e stemperate rapidamente con la spatola, quindi terminate con i rimanenti albumi, inglobandoli con movimenti delicati dal basso all’alto per non smontarli.

Ora che la base è pronta non vi resta che sistemarla nell’apposita tortiera, livellare la superficie e infornarla ne ripiano più basso per un’ora.

Sfornatela e fatela raffreddare capovolta appoggiandola sugli appositi piedini per arieggiarla e permetterle di staccarsi naturalmente dal fondo e dai bordi.

La chiffon cake è pronta. Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
6
Felice
2
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su