Leggendo Ora
Solamente un ingrediente per ottenere un bucato bianco come il latte.
Pubblicità

Solamente un ingrediente per ottenere un bucato bianco come il latte.

Se volete ottenere con un solo ingrediente, un bucato candido come la neve, aprite il cassetto della farmacia: sarà un medicinale a sbiancare i vostri tessuti in maniera impeccabile, senza danneggiarli.

In commercio, è vero, esiste una svariata gamma di prodotti che promettono risultati abbaglianti. Spesso, però, le nostre aspettative restano deluse: gli aloni di sudore stentano a dileguarsi, i capi risultano spenti e opachi. Se, poi, decidiamo di ricorrere alla candeggina, rischiamo di rovinare gli abiti più delicati con un detergente corrosivo. Senza contare, infine, i danni ambientali a cui esponiamo il nostro pianeta continuando ad acquistare detersivi industriali, inquinanti per formulazione e packaging.

Come fare allora per preservare vestiti e natura?

Pubblicità

Innanzitutto seguite questa semplice procedura:

  • evitate di inserire insieme nel cestello bianchi e colorati, suddivideteli in due lavaggi per evitare sfumature improbabili;
  • usate poco prodotto alla volta, in questo modo scongiurerete la presenza di residui tra le trame;
  • non stendete sotto ai raggi diretti del sole.

Ma se il danno ormai è fatto? Rimediate così!

Un solo ingrediente per ottenere un bucato bianco come il latte.

Un solo ingrediente per ottenere un bucato bianco come il latte.

Date un’occhiata al cassetto dei medicinali, è una buona occasione per far pulizia. Scartate tutti i farmaci scaduti, perché la loro assunzione nel migliore dei casi non apporta nessun beneficio alla vostra salute, nel peggiore, potrebbe causarvi dolori allo stomaco. Poi, portateli alla vostra farmacia di fiducia e riponeteli nei contenitori appositi. Tutti tranne uno: l’ASPIRINA!

Già, perché l’acido acetilsalicilico in essa contenuto ha conclamate proprietà pulenti che non vengono meno neppure dopo il termine ultimo del suo consumo indicato sulla confezione.

Sarà lei a detergere a fondo i vostri tessuti, distendendone le trame ed eliminando le macchie, anche quelle più ostinate, in tutto rispetto per l’ambiente.

Colmate con acqua calda, ma non bollente, una tinozza. Inserite 5 compresse di aspirina da 325 milligrammi e fatele sciogliere completamente. Ora immergete i capi nel catino e ore lasciateli in ammollo per 8 ore almeno. Riprendeteli, strizzateli e inseriteli in lavatrice, impostando programma e temperatura adatti alla loro tipologia.

Pubblicità

Se siete di corsa, invece, mettete 5 pastiglie direttamente nel cestello con il bucato e avviate il lavaggio abituale.

In entrambi i casi il risultato vi abbaglierà, ma nel primo otterrete un pulito mai visto!

Buon lavoro!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su