Leggendo Ora
Le 7 piante utilissime che aiutano a purificare l’aria e non solo!
Pubblicità

Le 7 piante utilissime che aiutano a purificare l’aria e non solo!

7 piante utilissime che aiutano a purificare l’aria

Verso la fine degli anni ’80 la NASA pubblicò una serie di studi affermando come le piante da interno riuscissero a purificare l’aria degli ambienti. Oggi invece i ricercatori affermano che le piante riescono a filtrare al meglio le tossine solo se queste vengono collocate in ogni metro dell’ambiente.

Pubblicità

Ma la normale convivenza in famiglia ci dimostra che vivere in un’ambiente del genere è pressoché impossibile.
Tuttavia, come ben sappiamo, anche solo pochissime piante in una casa possono fare la differenza e riuscire a migliorare la qualità dell’aria.

Viviamo la maggior parte della vita in luoghi chiusi e la mobilia di un appartamento e del luogo di lavoro ci espongono a composti organici volatili, come ad esempio la formaldeide.

Ciononostante questi composti organici non causano problemi se riusciamo a far areare molto spesso l’interno in cui ci troviamo.

Ma è quando siamo impossibilitati a compiere quest’azione che le piante ci vengono in aiuto tenendo umido il luogo e agendo come un umidificatore naturale.

7 piante utilissime che aiutano a purificare l’aria

Vediamo insieme quali piante fanno al caso nostro:

-Felce di Boston

Trovato come fossile dai tempi della preistoria, la felce è una delle piante più antiche.
La pianta non produce fiori e ha bisogno di vivere in ambienti umidi e di annaffiature regolari altrimenti le foglie perderanno il loro colore per diventare marroni e infine cadere. La pianta preferisce la luce solare in modo indiretto.

-Ficus Alii

Il ficus alii, o meglio Ficus Maclellandii Alii o ancora Ficus Binnendijkii, è una nuova varietà di ficus. Le foglie di questa pianta si presentano con un colore verde intenso. É perfetta per l’ufficio vista la sua capacità di crescita, di purificazione dell’aria e di resistenza ai parassiti.

Pubblicità

-Ficus Elastica

Questa è una pianta robusta che preferisce la luce indiretta e le fresche temperature. É ottima per sbarrare la strada alle tossine di un ambiente casalingo, in particolare quelle di formaldeide.

-Giglio della Pace

Spathiphyllum meglio conosciuto con il nome di Giglio della Pace ha un tasso alto di traspirazione e le sue foglie producono delle graziosissime spate bianche . Lo spatafillo rimuove nell’ambiente casalingo benzene, acetone, alcoli, tricloroetilene e formaldeide. Predilige la luce solare indiretta.

See Also

-Palma Areca

La Palma Areca è una delle piante più popolari. Conosciuta anche con i nomi palma gialla e palma farfalla, rimuove le tossine chimiche e libera una grande quantità di umidità nell’ambiente.

-Pothos

Pothos predilige le temperature fresche, ambienti poco umidi e rispetto alle altre piante tollera bene la luce molto fioca. Tuttavia non ama avere le radici piene d’acqua e il terreno in cui è impiantata non deve presentarsi molto umido.

-Singonio

La pianta Singonio (Syngonium) ha tra le sue caratteristiche quella di purificare l’aria. Riesce a filtrare lo xilene, il benzene, il toluene e la formaldeide. Per ultimo, ma non meno importante, riesce ad emettere vapore acqueo trasformando le tossine in agenti nutrienti per le radici.

Insomma w il pollice verde!

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
4
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su