Leggendo Ora
Polpette di cannellini: il modo sfizioso di mangiare i legumi. Solo 55 calorie!
Pubblicità

Polpette di cannellini: il modo sfizioso di mangiare i legumi. Solo 55 calorie!

Polpette di cannellini: il modo sfizioso di mangiare i legumi. Solo 55 calorie!

I legumi, proprio come le verdure, si prestano a un sacco di preparazioni diverse, come dimostra la ricetta che ti suggeriamo qui appresso.

Si tratta di sfiziosissime polpette che in famiglia piaceranno davvero a tutti quanti, anche ai bambini, che come sappiamo di solito hanno parecchi problemi ad accettare la verdura nel piatto. Per loro sarà una sorpresa divertente e intanto avranno mangiato dei fagioli senza quasi accorgersene.

Pubblicità

Prova queste specialissime polpette: sono davvero buone!

 

Polpette di cannellini: il modo sfizioso di mangiare i legumi. Solo 55 calorie!

Gli ingredienti

Abbiamo bisogno di:

300 gr di patate
250 gr di fagioli cannellini cotti
una fetta di pane
uno spicchio d’aglio
quanto basta di olio extravergine di oliva
quanto basta di latte
quanto basta di pangrattato
quanto basta di prezzemolo
quanto basta di sale fino

La preparazione

La prima cosa è aprire la scatoletta dei cannellini, dopodiché si elimina l’acqua di governo e si scolano i fagioli con una colino per poi metterli un attimo da parte.

Ora si lavano le patate e si tuffano in una pentola con dentro acqua abbondante. Si fanno andare sopra il fuoco a fiamma media e poi si scolano, dopo averne prima verificato la cottura (si infilzano con una forchetta: se i rebbi affondano facilmente, sono cotte).

Pubblicità

Ora si versa il latte in una scodella, poi ci si aggiunge il pane, lo si ammolla per qualche minuto e poi lo si strizza e si passa in una boule a parte.

Ora si aggiungono i fagioli che abbiamo scolato all’inizio, unendo pure il prezzemolo, l’aglio e il sale, dopodiché si frulla tutto quanto fino a una consistenza bella omogenea.

Adesso si incorporano le patate, schiacciandole, e poi lavorando il nostro composto con le mani, dopodiché, sempre con le mani, se ne ricavano delle polpette che poi si passano nel pangrattato.

A quel punto non rimane che farle cuocere in una padella antiaderente in cui avremo fatto scaldare un filo d’olio, facendole girare ogni tanto fino a completa doratura.

A cottura ultimata, si possono guarnire con qualche rametto di rosmarino.

Dopodiché, buon appetito!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: dieci minuti
Tempo totale: 25 minuti
Porzioni: circa quindici polpette
Calorie: 55 a polpetta

Pubblicità

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su