Leggendo Ora
Più un amico sembra crudele con noi, più possiamo fidarci di Lui. Lo dice la scienza!
Pubblicità

Più un amico sembra crudele con noi, più possiamo fidarci di Lui. Lo dice la scienza!

Più un amico sembra crudele con noi, più possiamo fidarci di Lui. Lo dice la scienza!

Avete un amico che vi giudica e ha sempre qualcosa da ridire su tutto quello che fate?
Che le sue parole siano taglienti come lame affilate anche se sincere e reali? Avete mai pensato di essere stanca del suo continuo ridire e dei suoi rimproveri per gli errori che fate?

Il suo comportamento non è un male, anzi, la scienza afferma il contrario.

Pubblicità

Si. Perché di solito gli amici più schietti, quelli senza peli sulla lingua, sono in realtà gli amici più veri anche se possono sembrare quasi “aggressivi” e non ci dicono quello che vogliamo sentirci dire.

Capita a volte che ne siamo addirittura intimoriti, intimiditi e quante volte abbiamo pensato di lasciarlo perdere. Probabilmente tutti noi ne abbiamo uno che si comporta in questo modo.

Più un amico sembra crudele con noi, più possiamo fidarci di Lui. Lo dice la scienza!

È quell’amico che non ha paura di dire le verità più scomode, che sembra non approvare mai nulla di ciò che facciamo o comunque è difficile che stia dalla nostra parte.

Beh, probabilmente quella persona così dura con noi, è molto più sincera e affidabile di qualsiasi altra che ci lusinga e che approva tutto ciò che facciamo. Ci tiene veramente e ci vuole davvero bene e si comporta in questo modo per proteggerci e non vederci poi stare male e soffrire.

Sono in realtà gli amici che desiderano spronarci, vogliono incoraggiarci, desiderano che diventiamo più forti, più saggi, migliori.

 

Pubblicità

Ad affermare questo sono i ricercatori dell’Università di Plymouth, il cui studio, pubblicato sulla rivista “Psychological Science”, ha suggerito che la vera amicizia è quella che non conosce limiti quando si tratta di dire tutto ciò che pensiamo.

Lo studio in questione comprendeva 140 partecipanti, coinvolti in un numero significativo di situazioni ipotetiche.

Alcune di esse includevano il parlare di fallimento a chi, per esempio, non stava studiando per un esame, il prospettare situazioni di disagio a chi non si stava impegnando come doveva…

Lo studio ha confermato che le persone che tendono ad essere crudeli e cattivi con i loro amici, cercano effettivamente il meglio per loro, secondo i loro criteri.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su