Leggendo Ora
Nocciolotti: i dolcetti senza cottura, facilissimi e pronti al volo!
Pubblicità

Nocciolotti: i dolcetti senza cottura, facilissimi e pronti al volo!

I nocciolotti sono dei dolcetti meravigliosi, ma di una semplicità disarmante, vedrete!

In questo periodo, forno e fornelli, hanno lavorato a sufficienza, è giunto il momento, anche per loro, non solo per voi, di prendersi un piccolo break. Ecco perché questa ricetta è davvero perfetta: non richiede cottura alcuna! Pochissimi ingredienti, tutti sani e genuini, e una crema alle nocciole come base addensante. Preparatela voi con i nostri consigli dietetici, per abbassare notevolmente il monte calorico. Cliccate qui.

Procuratevi poi:

Pubblicità
  • nocciole intere, 10
  • biscotti secchi (semplici e non troppo ricchi di burro), 100 g
  • crema alla nocciola spalmabile o Nutella, 150 g + q.b. per decorare
  • palline colorate di zuccherini o nocciole intere, q.b. per guarnire
  • cacao amaro in polvere, 20 g

Con queste dosi realizzerete dei bocconcini golosissimi per 10 persone circa.

Conservateli in frigorifero per una decina di giorni e serviteli nei momenti speciali.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Nocciolotti: i dolcetti senza cottura, facilissimi e pronti al volo!
Credit photo: https://www.archanaskitchen.com/

Nocciolotti: la preparazione

Riducete i biscotti in polvere, servendovi del robot da cucina, versateli in una terrina e amalgamateli con il cacao e la crema alle nocciole. Uniformate l’impasto con la spatola, quando risulta ben omogeneo, prelevatene una piccola noce e formate una pallina lavorandola tra i palmi delle mani.

Proseguite così fino a terminare tutti gli ingredienti e cercate di realizzare le sfere tutte delle stesse dimensioni, piuttosto piccole, per essere assaporate in un solo boccone.

Ora i vostri pasticcini base sono pronti: se volete consumarli tali e quali, riponeteli in frigorifero a rassodarsi per 2 ore almeno.

Se, invece, volete esagerare con la golosità, potete rotolarle nella crema di nocciole prima, poi negli zuccherini. Fateli aderire perfettamente.

Pubblicità

Oppure, appiattiteli leggermente, realizzate una fossetta al centro con il dito indice, poi decorate con una nocciola intera.

Ovviamente, ora, dovete sistemarli nel reparto più freddo del frigorifero e dimenticarli per 2 ore almeno in modo che possano solidificarsi perfettamente.

Estraeteli solo al momento del consumo per un brivido di piacere nelle sere invernali.

B28uon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su