Leggendo Ora
Come Pulire il doppio vetro del forno: il trucco per un risultato splendente!
Pubblicità

Come Pulire il doppio vetro del forno: il trucco per un risultato splendente!

Come Pulire il doppio vetro del forno: il trucco per un risultato splendente!

Come si pulisce il forno della cucina: ottenere vetro e doppio vetro splendenti. In una cucina il forno è una “presenza” essenziale. È un elettrodomestico, certo, ma considerato che ci prepariamo il pranzo della domenica, gli arrosti di Natale, i dolci delle feste e dei compleanni, si capisce che è anche molto più di questo: è il “motore” di ogni buona cucina che si rispetti.

Come Pulire il doppio vetro del forno: il trucco per un risultato splendente!

Pubblicità

 

Ma è anche difficile da pulire. Per ovvi motivi, si sporca con molta facilità e pulirlo non sempre si rivela una passeggiata, anzi. Qui di seguito cerchiamo di spiegarvi come fare a pulirlo efficacemente.

Pulire il vetro e doppio vetro del forno: il trucco per un risultato splendente!

Il vetro è uno dei punti deboli del forno. Per quanto ci stiamo attenti, è facilissimo che si sporchi con gli schizzi che possono venire dagli alimenti che cuociono. E se poi si tratta di un doppio vetro, è molto probabile che della polvere si insinui tra una superficie e l’altra.

Smontare o non smontare?

A questo proposito, c’è un modo di pulire lo sportello senza bisogno di smontarlo e uno, invece, che richiede di fare questa operazione.

Se proprio non vi va di tirare giù lo sportello, sarà bene munirsi di una vecchia gruccia che non usate più. Basta aprirla e coprirla con un panno in microfibra, dopodiché ci si spruzza sopra un po’ di sgrassatore.

Poi si infila il tutto dalla fessura che sta nella parte inferiore dello sportello e si fa scivolare il panno tra le due superfici.

Ma è chiaro che si otterranno risultati migliori smontando lo sportello. Si sganciano le cerniere, si solleva lo sportello e lo si appoggia sopra una superficie piana per procedere con agio alla pulizia dei vetri, principiando da quello più all’esterno.

Pubblicità

La ricetta

Per un risultato degno di nota si possono adoperare 100 grammi di acido citrico, 400 millilitri di acqua distillata e un nonnulla di detersivo per i piatti.

Si netta con una spugna e poi si asciuga con un panno asciutto. Occhio a rimettere i vetri nell’ordine giusto: segnatevelo mentre li smontate.

Buon lavoro!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su