Leggendo Ora
Involtini di zucchine al forno: buonissimi, super veloci e leggeri!
Pubblicità

Involtini di zucchine al forno: buonissimi, super veloci e leggeri!

Involtini di zucchine al forno: buoni e veloci. Questi involtini che ti presentiamo qui appresso sono adatti sia come antipasto che come secondo piatto.

Si preparano in men che non si dica con delle fette di zucchina tagliate molto fine e con una panatura fatta con pane raffermo e aromatizzata con erbette profumate.
Ovviamente si tratta di un piatto ottimo per l’estate, quando le verdure sono di stagione e quindi hanno un gusto molto più pieno e saporito.
Involtini di zucchine al forno: buoni, veloci e leggeri!

Involtini di zucchine al forno: buoni, veloci e leggeri!

Gli ingredienti

Occorreranno: una zucchina; 60 grammi di mollica di pane raffermo o in cassetta; mezz’etto di provola affumicata; due cucchiai di pan grattato; due cucchiai di grana o di parmigiano grattugiato; qualche fogliolina di basilico fresco; quanto basta di sale e pepe; quanto basta di olio extra vergine di oliva.

Per fare la gratinatura: un cucchiaio di pan grattato e un cucchiaio di grana grattugiato.

Pubblicità

È preferibile adoperare una zucchina piuttosto fina e lunga: ciò permetterà di arrotolarla più agevolmente. Il basilico se vi va, ma potete anche sostituirlo con altri “odori”.

La preparazione

Si prende la zucchina e si lava per bene sotto l’acqua corrente. Dopodiché, servendosi di un pelapatate, la si affetta per il lungo: le fette dovranno avere uno spessore di un due o tre millimetri. Le fette più strette saranno adatte alla farcia, quelle più larghe andranno bene invece per fare gli involtini.

La farcia

Si prende un robot da cucina e ci si mette il pane raffermo,  spezzettato con le mani. Poi si aggiungono due cucchiai di pan grattato, due di grana e qualche foglia di basilico sminuzzata con le mani.

Quindi si aggregano le fette di zucchina che non si potranno usare per “costruire” gli involtini e un po’ di pepe.  Si frulla e quando il pane si sarà polverizzato si aggiunge la provola che abbiamo fatto a pezzetti poco fa.

Adesso si accende di nuovo il robot,  bagnando il composto con un filo d’olio.

Riempire gli involtini

Si prende una pirofila e se ne spennella il fondo con dell’olio.

Su un tagliere si mettono le fette di zucchine stese in verticale e si spolverano con un nonnulla di sale. Quindi si prosegue riempiendo le zucchine e aggiungendo un po’ di panatura.

Pubblicità

Si arrotolano per il lungo e se si vogliono preparare degli involtini più grandi occorre sovrapporre due fette di zucchine.  Gli involtini più grandi vanno arrotolati avendo cura di non farli aprire.

A questo punto i nostri involtini si passano nella pirofila di cui sopra, disponendo la parte aperta in basso: così facendo durante la cottura gli involtini non si apriranno.

Si possono fermare anche adoperando degli stecchini. Il tocco finale, prima del passaggio in forno, è una spolverata col pan grattato e il parmigiano, nonché una passata con un filo d’olio.

Si cuoce in forno a 200 gradi per un dieci o dodici minuti e comunque fino a che la superficie acquista una bella doratura.

Da servire caldi.

Buon appetito!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
2
Incerto
2
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su