Leggendo Ora
Il tuo letto è un forno? Scopri il modo per raffreddarlo all’istante!
Pubblicità

Il tuo letto è un forno? Scopri il modo per raffreddarlo all’istante!

Il tuo letto è un forno? Scopri il modo per raffreddarlo all’istante!

Andare a letto, d’estate, può essere una faccenda quasi angosciante. Quando le lenzuola ti si appiccicano addosso e il sonno è una chimera, qualche volta viene voglia di bestemmiare, soprattutto al pensiero che non abbiamo (ancora) messo su un impianto di condizionamento.

La quale mossa, mettere su il condizionatore, col cambio climatico che c’è (ed è qui per restare) non è proprio una buona cosa, almeno in termini globali (si consuma elettricità in più che viene prodotta coi combustibili fossili e quindi si contribuisce ad aumentare il global warming…).

Pubblicità

Ma ci sono dei piccoli accorgimenti, chiamiamoli trucchi se vogliamo, grazie ai quali possiamo raffreddare il nostro infuocato talamo. Vediamoli.

Il tuo letto è un forno? Scopri il modo per raffreddarlo all’istante!

Bagna il lenzuolo

Potrebbe sembrare una idea folle, ma bagnare un lenzuolo è una delle “tecniche” più indicate per rinfrescare tutta una stanza. Basta bagnare e strizzare molto bene un lenzuolo con dell’acqua fredda, dopodiché lo si mette appeso davanti a una finestra: in questo modo l’aria che passa dalla finestra attraversando il lenzuolo bagnato contribuirà a rinfrescare tutta la stanza!

Un altro espediente può consistere nel mettere le lenzuola nel freezer per un quarto d’ora. Le tiriamo fuori poco prima di andare a dormire e così potremo dormire belli freschi. Attenzione, però, a non bagnare le lenzuola, perché in tal caso il colpo della strega è dietro l’angolo.

Acqua fredda dentro al letto

Altra tecnica abbastanza utile può essere quella di sfruttare l’acqua fredda. Basta mettere una bottiglia d’acqua nel freezer, poco prima di andare a dormire. Ora la versiamo sul materasso e staremo freschissimi! È chiaro però che bisognerà evitate di bagnare la zona del collo e della testa.

Il cuscino nel frigo!

Un’altra idea è mettere il cuscino in frigo. Poco prima di andare a letto lo mettiamo nel frigidaire e poi lo tiriamo fuori quando ci corichiamo.

Rinfresca polsi e caviglie

Se fa troppo caldo, una buona tattica può essere rinfrescare polsi e caviglie. Basterà, prima di andare a letto, bagnare con acqua molto fredda quelle zone. Il sollievo dovrebbe essere pressoché immediato.

Pubblicità

Qualora tutti questi metodi si rivelassero inutili, può servire rinfrescare tutto il pavimento con dell’acqua fredda prima di andare a letto. Alcuni mettono addirittura il materasso per terra, dopo aver effettuato questa operazione, ma non è la più igienica delle opzioni.

infine rammentiamo che il calore si propaga sempre verso il basso, sicché collocandoci verso il basso questo ci raggiungerà più lentamente.

In ogni caso, buona estate a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su