Leggendo Ora
È vero amore? La risposta alla scienza! Pronte a scoprire l’anima gemella?
Pubblicità

È vero amore? La risposta alla scienza! Pronte a scoprire l’anima gemella?

L’amore, quello vero, esiste: è la scienza a mettere l’ultima parola!

Esistono, infatti, alcuni segnali chimici inconfondibili che ci permettono di individuare l’anima gemella senza dubbio alcuno: basterebbe poter esaminarne il DNA.

Nature, una rinomata rivista di settore, ha pubblicato i risultati di una ricerca scientifica che evidenzia come l’attrazione altro non sia che una reazione di alcune componenti genetiche del sistema immunitario umano.

Pubblicità

Si tratta nello specifico dell‘attivazione dei leucociti antigeni, in sigla HLA, normalmente preposti a individuare virus e batteri, che finiscono anche per determinare l’attrazione sessuale verso l’altro.

Pronte a scoprire di più? Via!

È vero amore? La risposta alla scienza!

Gli scienziati hanno selezionato 254 coppie etero d’età compresa tra i 18 e i 60 anni.

Ogni singolo individuo ha dato il consenso per una campionatura del proprio DNA. E nel corso dei 9 mesi di ricerca, ha compilato un questionario con domande riguardanti la sua personale situazione e quella amorosa.

Il sondaggio comprendeva argomenti quali: soddisfazione del rapporto sessuale, attrazione rispetto al profumo della pelle del partner, etc…

Dai dati raccolti, è emerso che l‘HLA influenza l’olfatto, inviando dei segnali chimici in base ai quali si verificherebbe o meno un’intesa soddisfacente.

Pubblicità

Le basi per arrivare a questi risultati erano state poste nel lontano 1995, presso l’Università di Berna dal Dottor Claus Wedekind. Il medico aveva esaminato l’interagire dei topi in laboratorio, rilevando che quanto maggiormente l’odore del maschio differiva da quello della femmina, tanto più spesso i due si accoppiavano.

Nel tempo si è poi appurato che lo stesso tipo di meccanismo governa l’intero mondo dei mammiferi, giacché anche gli esseri umani sfuggono da profumazioni simili alle loro e ricercano odori complementari.

Si tratta di compatibilità immunologica, una sorta di prova provata che gli opposti si attraggono.

Dalle risultanze emerse nella ricerca in questione, è emerso anche che il desiderio di maternità si palesa più frequentemente tra le donne che hanno una percezione olfattiva del partner ben diversa dal loro personale profumo.

Bando quindi al romanticismo? Certo che no! L’amore ha talmente tante sfumature impalpabili che resta invariato tutto il portato emotivo intimo e profondo in ognuno di noi. Ma se le cose poi funzionano davvero, allora, è chimica… e la chimica combinata all’amore è magia! Auguri!

È vero amore

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su