Leggendo Ora
Decorazione natalizia con le pigne: semplice e bellissima!
Pubblicità

Decorazione natalizia con le pigne: semplice e bellissima!

In questo articolo, vi presenteremo una decorazione natalizia davvero facile e veloce da realizzare. Non solo, potete farvi aiutare anche dai bambini, il divertimento è assicurato!

Per questo Natale, un’ottima idea è quella di creare addobbi con prodotti naturali, che vi faranno risparmiare tantissimi soldi. Tra i materiali più utilizzati, troviamo di sicuro le pigne! Versatili, resistenti e di varie dimensione, sono perfette per decorare la casa in ogni minimo dettaglio. Non solo per Natale, sono perfette anche per regalare un tocco autunnale ad ogni stanza, in modo semplice ed elegante.

credit foto

Pubblicità

L’ispirazione che vi presenteremo oggi, richiederà davvero poco tempo e materiali per realizzarla. Stiamo parlando di un simpaticissimo Babbo Natale, che potete appendere sul vostro alberello!
Vediamo insieme come realizzare questa fantastica decorazione natalizia, passo dopo passo. Cominciamo!

Decorazioni natalizie con le pigne: la nostra guida!

Per questa decorazione, procuratevi:

  • pigna
  • colla a caldo
  • acrilico bianco
  • cotone idrofilo o pompon
  • pallina di legno
  • pennello
  • stoffa scozzese rossa

credit foto

Per prima cosa, procuratevi una pigna. Le più adatte sono quelle dell’abete rosso o del pino strobo, poiché sono lunghe e fini. Se non avete la possibilità di trovarle, utilizzate quelle che avete a vostra disposizione!
Sistemate la pigna in un piano di lavoro e iniziate a colorarla tutta di bianco. Per risparmiare tempo, potete anche evitare di dipingere la parte inziale, poiché sarà coperta.
Lasciatela asciugare completamente e, una volta pronta, prendete la stoffa scozzese.

credit foto

See Also

Posizionatela sopra la pigna, così da prendere la misura adatta per realizzare il cappello. Al termine, ritagliate la stoffa e cucitela, formando così il tipico cappello di Babbo Natale, quindi stretto all’inizio e più largo alla fine.
Nella parte finale, cucite anche i pompon o incollate dell’ovatta.
Quando sarà pronto, incollatelo con la colla a caldo direttamente sulla pigna.
Prendete la pallina di legno, che sarà il naso, e incollatela attaccata al cappello.

Pubblicità

credit foto

A questo punto, il vostro piccolo Babbo Natale è pronto per decorare la vostra casa!
Cucendo un filo dietro al cappello, potete appenderlo all’albero o su qualsiasi parete. In alternativa, potete appoggiarlo sui mobili o sul comodino. Date sfogo alla vostra creatività!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
2
Felice
2
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su