Leggendo Ora
Crocchette di patate perfette: la ricetta golosissima e super veloce!
Pubblicità

Crocchette di patate perfette: la ricetta golosissima e super veloce!

Crocchette di patate perfette: la ricetta golosissima e super veloce!

Le crocchette di patate sono uno strepitoso regalo della tradizione culinaria del Sud. A Napoli le chiamano “crocché” e di solito le servono come antipasto.

Pubblicità

Crocchette di patate perfette: la ricetta golosissima e super veloce!

La ricetta che ti offriamo qui appresso è pensata per darti modo di portare in tavola delle crocchette perfette  che non si sfaldino per nulla in fase di cottura. Basta solo un poco di attenzione.

Vediamo dunque la ricetta.

Gli ingredienti

Per una venticinquina di crocchette ci servono: quattro uova; quanto basta di noce moscata; olio di semi di girasole; quanto basta di sale; 80 grammi di parmigiano reggiano; pepe q.b.; pangrattato q,b,; 800 grammi di patate.

La preparazione

La prima cosa, ovvia, è mettere le patate a lessare: in una pentola con abbondante acqua salata e per un tre quarti d’ora. Quando saranno pronte, le lasciamo freddare e poi le peliamo a temperatura ambiente, dopodiché le schiacciamo a mo’ di purea in una boule abbastanza capace.

Poi aggiungiamo il sale, il parmigiano, il pepe e tre tuorli d’uovo che avremo sbattuto alla bisogna con una forchetta. Si amalgama tutto quanto con l’aggiunta di un pizzichino di noce moscata.

Dopodiché, quando tutti gli ingredienti appaiono bene incorporati, con le mani si prende un pezzo dal nostro composto e gli si dà più o meno la classica forma della crocchetta. Ovviamente si va avanti così fino a che c’è impasto.

Adesso si preparano due piatti. In uno si versa il pangrattato e nell’altro si rompe un uovo e lo si sbatte con una forchetta. Dopodiché, come forse immaginavate, dobbiamo passare ciascuna crocchetta prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Pubblicità

A questo punto si prende una padella abbastanza fonda e ci si mette a scaldare l’olio di semi, dopodiché, quando l’olio è bollente abbastanza, ci si tuffano dentro le crocchette. A metà cottura vanno girate per farle cuocere in maniera uniforme.

Da questo punto in poi le crocchette (o crocché) vanno toccate il meno possibile, così che non corriamo il rischio di romperle.

Quando saranno belle dorate, le adagiamo sopra un piatto coperto con della carta da cucina e poi le serviamo in tavola ancora belle calde.

Buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su