Leggendo Ora
Calamari in padella: un secondo leggero, aromatizzato al limone.
Pubblicità

Calamari in padella: un secondo leggero, aromatizzato al limone.

I calamari in padella sono un secondo sfizioso e leggero, ideali per alleggerirsi dopo le abbuffate festive.

Profumatissimi e al limone, sono fantastici per qualsiasi occasione: che sia un pasto in famiglia o un incontro con gli amici, delizieranno il palato, senza appesantire lo stomaco. Ma le buone notizie non finiscono qui: sono semplici da preparare e velocissimi da servire, ancora caldi e fumanti, ma sono ottimi anche tiepidi o freddi per ingolosire gli ospiti. Per una resa da manuale, servitevi solo ed unicamente di ingredienti selezionati e di qualità.

Curiose di scoprire come procedere? Mettevi ai fornelli, noi iniziamo!

Pubblicità

Calamari in padella: un secondo leggero, aromatizzato al limone.
Calamari in padella: ingredienti e preparazione

Per la preparazione di questo piatto vi occorreranno:

  • limoni biologici, 2
  • calamari, 300 g
  • aglio, 1 spicchio
  • olio evo, q.b.
  • sale, q.b.
  • prezzemolo fresco, q.b.

Dedicatevi ai calamari, eliminando come prima cosa la testa; svuotate poi la sacca interna, ripulendola con cura da ogni residuo presente. Eliminate la pelle esterna e passateli sotto al getto di acqua fredda del rubinetto fino a che non sarà limpida.

Versate l’olio extravergine d’oliva in una casseruola larga e capiente, preferibilmente antiaderente. Unite lo spicchio d’aglio e rosolatelo per un paio di minuti appena, quindi aggiungete i calamari e cuoceteli a fiamma dolce.

Nel mentre, occupatevi dei limoni. Sciacquateli e asciugateli con un canovaccio, quindi grattugiateli senza arrivare all’albedo, la parte bianca e amarognola, per non compromettere il risultato della vostra ricetta.

Divideteli a metà, spremeteli e filtratene il succo, quindi servitevene per irrorare il pesce.

Cospargetelo con la buccia e fate restringere il sughetto per qualche minuto, a fuoco medio alto.

Con la mezzaluna, tritate il prezzemolo e inseritelo in pentola, amalgamate bene per insaporire il tutto, spegnete il fornello e portate in tavola. Sarà un successo. Se preferite servirli tiepidi o freddi, preparateli con un po’ di anticipo, saranno apprezzatissimi qualsiasi scelta voi facciate!

Pubblicità

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su