Leggendo Ora
Cucinare i calamari velocemente per un risultato morbido e gustoso 
Pubblicità

Cucinare i calamari velocemente per un risultato morbido e gustoso 

Avete mai pensato di cucinare i calamari velocemente e farli diventare morbidi e gustosi? 

Mangiare frutti di mare fa bene: al loro interno sono presenti delle proprietà nutritive molto preziose. Contengono iodio, hanno un basso contenuto di calorie e non sono presenti i carboidrati.  

Si tratta di una pietanza molto versatile e che si può preparare in diversi modi: alla piastra, al vapore, al forno, ecc. 

Pubblicità

A volte può avere una resa un po’ gommosa. Una sensazione molto spiacevole, soprattutto per chi ama la pasta con il pesce oppure i secondi piatti di mare.

La causa è da ricercare in una cottura troppo lunga.

Pronte a sapere come cucinare alla perfezione? Via! 

Cucinare i calamari velocemente

Cucinare i calamari velocemente: i trucchi e i consigli

Per assicurarsi la buona riuscita di una ricetta bisogna innanzitutto fare caso alla freschezza della materia prima, questo primo passo è indispensabile soprattutto se si tratta di prodotti ittici. Fatevi consigliare dal vostro negoziante di fiducia e scegliete sempre calamari freschi, con un colore tendete al violaceo. Fate attenzione, poi, che abbiano la pelle ben attaccata al corpo e i tentacoli ben turgidi.  

Utilizzando pesce fresco, infatti, avrete  la garanzia che non sarà troppo stopposo a fine cottura. Nel caso in cui il prodotto non lo sia, invece, dovete assolutamente raddoppiare i tempi di cottura. Così facendo, cominceranno a sfaldarsi, perdendo ovviamente anche la consistenza.  

Quando i calamari sono freschi, quindi, si possono fare cotture veloci. Se volete preparare un’insalata di pesce, ad esempio, non dovrete fare altro che sbollentarli in abbondante acqua salata per 5 minuti. 

Pubblicità

Se usate un forno statico preriscaldato, vi basteranno 15 minuti di cottura a 200 gradi centigradi per poterli servire a tavola e ricevere ovazioni o applausi.

Se volete che risultino croccanti, invece, optate per la cottura in padella con l’olio super caldo, ma prima passateli nella farina.  

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su