Leggendo Ora
Biscotti di Natale alle mandorle: antica delizia siciliana.
Pubblicità

Biscotti di Natale alle mandorle: antica delizia siciliana.

Per Natale, decorate la vostra tavola imbandita con questi coloratissimi biscotti alle mandorle.

Morbidi e golosi al naturale, si trasformano in vivaci palline con l’aggiunta di qualche goccia di colorante alimentare.

La ricetta è di per sé semplice e velocissima, ma le sue origini si perdono nella notte dei tempi, intorno al 1.100 e affondano le sue radici in Sicilia, per la precisione nei pressi di Palermo. Qui, nel convento di Martorana, dalla lavorazione delle mandorle, nacque la pasta reale, una preparazione così chiamata perché degna di un re.

Pubblicità

Questo dolce straordinario venne, poi, utilizzato per preparare i pasticcini delle feste! Ecco quindi spiegato brevemente perché vale la pena ora mettersi ai fornelli e cimentarsi per offrire queste chicche deliziose a chi amiamo.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Biscotti di Natale

Biscotti di Natale alle mandorle: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • uova, 2 solo gli albumi
  • zucchero a velo, 250 g
  • mandorle pelate, 250 g
  • miele, 1 cucchiaino
  • essenza di mandorle amare, 2 gocce
  • colorante alimentare rosso e verde, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate la leccarda con la carta apposita.

In una padella antiaderente, tostate le mandorle per qualche minuto a fiamma allegra, senza aggiungere condimento alcuno. Trasferitele quindi nel robot da cucina, aggiungete un cucchiaio colmo di zucchero a velo preso dalla quantità totale. Questo stratagemma eviterà alle lame di surriscaldarsi.

Versatele ora in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo rimanente, il miele, l’essenza di mandorle amare e gli albumi. Impastate il tutto, poi suddividetelo in 3 parti uguali da sistemare in 3 diverse terrine. Lasciatene una al naturale, versate in ognuna delle altre due un colorante alimentare e uniformate. Sigillate il tutto con la pellicola e riponete in frigorifero per un’ora almeno.

Pubblicità

Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto, prelevate una piccola noce alla volta e lavoratela per creare una pallina. Proseguite in questo modo fino a terminare tutto il composto, quindi sistemate i bocconcini sulla placca, ben distanziati tra loro, e infornate per 10 minuti a 180 gradi.

Sfornate e lasciatele raffreddare del tutto primo di servirle ben impiattate sul vassoio delle feste.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
4
Felice
1
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su