Leggendo Ora
Biscotti dell’ultimo minuto, la delizia subito pronta !
Pubblicità

Biscotti dell’ultimo minuto, la delizia subito pronta !

I biscotti dell’ultimo minuto sono subito pronti da infornare e cuociono in meno di venti minuti.

Una telefonata di un’amica, un ospite improvviso, una coccola per i piccoli di casa: queste sono solo alcune delle occasioni speciali in cui potrete offrire dei pasticcini magici.

Ma ogni magia che si rispetti nasconde un trucco! E così anche le nostre delizie al cioccolato non si smentiscono: potrete sì assaporarli in un baleno, ma a patto di realizzare l’impasto con largo anticipo! Già perché dovrete conservarlo in freezer per un’ora almeno, per sei mesi al massimo.

Pubblicità

Solo così, grazie a questo passaggio indispensabile che li conserva e li rende usufruibili nel tempo, potrete garantirvi una resa friabilissima e avvolgente e dei dolcetti disponibili al bisogno!

Pochi ingredienti, tanto cioccolato a scelta tra quello al latte, amaro, gianduia, alla nocciole, bianco o kinder a seconda delle vostre preferenze personate: questo il segreto per una ricetta imperdibile.

Curiose? Iniziamo!

Biscotti dell'ultimo minuto

Biscotti dell’ultimo minuto: ingredienti e preparazione.

Per questi dolcetti procuratevi:

  • cioccolato, 150 g
  • burro morbido, 140 g (riducete a 100 g, se usate cioccolato bianco)
  • zucchero, 90 g (riducete a 60 g, se usate cioccolato al latte o bianco)farina bianca, 230 g
  • uovo, 1
  • vanillina, 1 bustina
  • sale, 1 pizzico.

Tirate fuori dal frigo il burro circa mezz’ora prima di iniziare la preparazione per ammorbidirlo.

Setacciate farina e lievito.

Pubblicità

Riducete in scaglie finissime il cioccolato, servitevi di un robot da cucina.

Trasferitelo ora in una ciotola e unite il burro, con le fruste elettriche amalgamate bene i due ingredienti per realizzare una crema densa, quindi aggiungete la vanillina, il sale, l’uovo e lo zucchero. Mescolate ancora, infine, incorporate anche farina e lievito. Dovete ottenere un composto sodo e uniforme. Dividetelo in tre parti uguali e realizzate tre filoncini con un diametro di 3 centimetri circa. Avvolgeteli nella carta da forno e riponeteli in freezer.

Lasciateli rassodare per un’ora almeno.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate la leccarda con la carta apposita.

Prendete il primo salcicciotto, liberatelo dal suo involucro e con un coltellino tagliatelo a fettine dello spessore di ½ centimetro circa. Otterrete così tanti dischetti da sistemare sulla teglia, ben distanziati tra loro perché si allargheranno in cottura. Infornateli per un quarto d’ora circa.

Estraeteli e lasciateli intiepidire per una decina di minuti prima di servirli.

Buon appetito!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su