Leggendo Ora
Altra notissima marca di cioccolato ritirata dal mercato per salmonella, e non è la Ferrero! Fate massima attenzione.
Pubblicità

Altra notissima marca di cioccolato ritirata dal mercato per salmonella, e non è la Ferrero! Fate massima attenzione.

Dopo il caso Ferrero che ha tenuto l’Europa e il mondo intero con il fiato sospeso, un’altra notissima marca di cioccolato è stata ritirata dal mercato con effetto immediato a causa della salmonella: la Barry Callebaut.

Non tutti sanno che dietro a questo nome altisonante ed elegante, si celano prodotti famosissimi come Mars, KitKat e Sinichers. Insomma, si tratta di una multinazionale assai potente nel settore dolciario che distribuisce le sue chicche in ogni dove, ovviamente anche alle nostre latitudini, nonostante si tratti di un’azienda Belga.

Capite bene, allora, che la notizia ci riguarda da vicino.

Pubblicità

Curiose di conoscere ogni dettaglio? Iniziamo!

 

Altra notissima marca di cioccolato ritirata dal mercato per salmonella: fate massima attenzione.

Era il 27 giugno scorso quando lo stabilimento di Wieze in Belgio ha rilevato la presenza del batterio della salmonella. A causare il suo proliferare, ha contribuito la lecitina, presente nei rossi d’uovo, utilizzata come addensante e stabilizzante in campo alimentare.

La produzione è stata immediatamente stoppata, così come subitaneamente è stata diramata l’allerta con conseguente ritiro dal mercato di tutti i prodotti in circolazione a partire dal 25 giugno.

La velocità con cui sono state condotte le analisi di laboratorio ha contribuito a fermare le spedizioni addirittura prima che pervenissero nei punti vendita destinatari.

Ora l’industria belga coinvolta resterà ferma fino a completa sanificazione; i 1.200 dipendenti interni aiuteranno a igienizzare i locali. Kornell Warlop, portavoce dell’azienda, ha spiegato che l’Agenzia federale per la sicurezza è già stata avvisata e i prodotti sono stati isolati per evitare intossicazioni diffuse.

Pubblicità

Altra notissima marca di cioccolato ritirata dal mercato per salmonella: fate massima attenzione.

La salmonella, infatti, può causare infezioni gastrointestinali proprio per ingestione di alimenti contaminati. Ovviamente, l’intensità varia a seconda dei soggetti e della virulenza del sieropito infettante. Può provocare:

  • dolori addominali
  • nausea,
  • febbre,
  • dissenteria,
  • mal di testa,
  • vomito,
  • dolori articolari.

Si capisce bene, quindi, che i continui controlli e i tempestivi interventi aziendali messi in atto hanno evitato di incorrere in problematiche anche serie e con ogni probabilità capillari.

Complimenti alla Barry Callebaut per aver isolato in tempo il pericoloso batterio.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su