Leggendo Ora
Aglio e zenzero: gli effetti benefici contro colesterolo e diabete
Pubblicità

Aglio e zenzero: gli effetti benefici contro colesterolo e diabete

Aglio e zenzero: la coppia dai 5 benefici per la salute

Aglio e zenzero: la coppia dai 5 benefici per la salute.

Aglio e zenzero da soli sono molto noti per le loro proprietà terapeutiche. Ormai ci sono decenni di ricerche scientifiche che ne dimostrano le qualità antinfiammatorie e antiossidanti.

Pubblicità

Ci si può chiedere se non abbia senso combinare insieme le proprietà “curative” di entrambi. Qui in effetti si prendono in considerazione 5 benefici potenziali dell’assunzione combinata di zenzero e aglio.

Uno. Efficacia antinfiammatoria

Uno dei benefici più noti sia dell’aglio che dello zenzero è la loro efficacia antinfiammatoria. Sappiamo che l’infiammazione può contribuire alla progressione di certe malattie, come per esempio quelle di cuore. Aglio e zenzero contengono molecole che possono inibire l’azione infiammatoria di certe proteine.

Due. Possono proteggere contro il danno cellulare

Lo stress ossidativo è un processo fisiologico che può contribuire alla comparsa di malattie e in generale all’invecchiamento.

Alcuni studi mostrano che l’aglio e lo zenzero possono aiutare a ridurre alcune sostanze che costituiscono marcatori dello stress ossidativo, come per esempio la malondialdeide.

Uno studio del 2015 su persone con diabete di tipo 2 alle quali era stato somministrato zenzero in polvere per 12 settimane ha mostrato che al termine dei tre mesi nei pazienti si erano ridotti significativamente i livelli ematici di malondialdeide (rispetto al gruppo di controllo).

Tre. Possono giovare alla salute del cervello

Una ricerca cinese del 2019 che ha coinvolto più di 27 mila persone anziane ha trovato che quelle che consumavano aglio più di frequente erano meno soggette a problemi cognitivi. Non solo, s’è visto anche che vivevano più a lungo di quelle che consumavano aglio solo di rado.

Va sottolineato che si tratta per ora di una correlazione: vanno fatti ulteriori studi per vedere se c’è un nesso causale tra consumo di aglio, salute cognitiva e aspettativa di vita.

Pubblicità

Quattro. Possono diminuire il rischio di malattie di cuore

Alcuni studi mostrano che zenzero e aglio possiedono forti qualità protettive per il cuore e che potrebbero essere d’aiuto a diminuire certi fattori di rischio come ipertensione, colesterolo alto e glicemia.

Uno studio del 2014, in particolare, mostra che l’aglio in polvere può diminuire in modo significativo i livelli di colesterolo totale e colesterolo LDL, così come la glicemia a digiuno e la pressione arteriosa.

Cinque. Possono aiutare le persone con diabete

Uno studio del 2020 su 103 persone con diabete di tipo 2 ha mostrato che quanti hanno ricevuto la somministrazione di 1,2 grammi di integratori allo zenzero tutti i giorni per 90 giorni mostravano una maggior riduzione di glicemia e colesterolo totale rispetto al gruppo di controllo trattato solo con placebo.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
4
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su