Leggendo Ora
Un cucchiaio la mattina abbassa la glicemia e il colesterolo!
Pubblicità

Un cucchiaio la mattina abbassa la glicemia e il colesterolo!

Un cucchiaio la mattina abbassa la glicemia e il colesterolo!

Dalla combinazione di due ingredienti può venirci un rimedio davvero efficace se si tratta di tenere sotto controllo glicemia e colesterolo. Non solo, si tratta anche di un mix buono ed energetico, il che non guasta.

Pubblicità

 

Un cucchiaio la mattina abbassa la glicemia e il colesterolo!

I due ingredienti di cui stiamo parlando sono la nocciola e la cannella: aiutano a  regolare la glicemia e li possiamo consumare in qualunque momento della giornata.

Ma vediamo qui di seguito quali sono esattamente i benefici che possiamo trarre da questi due ottimi ingredienti.

Nocciola, quali sono i suoi benefici?

La nocciola è un frutto secco la cui origine si può rintracciare in Asia e che si fa notare per un sapore davvero distintivo e anche per certe sue proprietà benefiche per la salute.

Per esempio è un’ottima fonte di grassi “buoni”, proteine ​​vegetali e fibre: queste sostanze ne fanno un alimento piuttosto completo ed equilibrato. In particolare il suo alto di fibre fa della nocciola un buon alleato nella lotta con la glicemia alta.

Secondo questo studio, una dieta in ci ci siano delle nocciole vede calare il colesterolo “cattivo” (quello LDL). Non solo, è anche un rimedio efficace per contrastare problemi come l’anemia, l’ipertensione e certi deficit di memoria.

Una manciata di nocciole ogni giorno, o un bicchiere di una bevanda alla nocciola, ci faranno sentire pieni di energia per tutto il giorno e tenendo la glicemia sotto scacco bel contempo.

Pubblicità

Cannella: quali sono le sue proprietà?

La cannella non è una spezia qualunque. Ne conosciamo gli usi in cucina, ovviamente, ma le sostanze che contiene ne consigliano anche un uso in senso lato “medicinale”.

Secondo questa ricerca pubblicata su Pharmacognosy Research, la cannella ristabilisce livelli equilibrati sia di glicemia che di colesterolo, ragion per cui è molto apprezzata dalle persone che soffrono di diabete. Non solo, migliora anche la circolazione, favorisce la digestione, può aiutare a prevenire le malattie cardiache e del metabolismo.

Per beneficiare a un tempo sia del suo aroma che delle sue virtù curative, dobbiamo sempre scegliere la cannella di Ceylon. È la più cara, ma è anche la migliore.

La ricetta

Per beneficiare al meglio di nocciola e cannella, prendile così.

Ingredienti

  • una tazza di nocciole crude o tostate (150 g)
  • un cucchiaio raso di cannella in polvere di Ceylon (15 g)
  • un cucchiaio raso di lievito di birra secco (10 g)
  • stevia q.b. per addolcire

La preparazione

  • Se le nocciole sono crude, le ammolliamo in acqua per una notte. Il giorno dopo le sciacquiamo bene e buttiamo l’acqua.
  • Se scegliamo quelle tostate, non abbiamo bisogno di sciacquarle.
  • Versiamo le nocciole in un frullatore e facciamo andare la macchina per tre minuti, fino a ottenere un composto denso e cremoso.
  • Ora aggiungiamo la cannella, il lievito di birra e la stevia e frulliamo ancora per qualche secondo, dopodiché amalgamiamo tutti gli ingredienti.

Il rimedio si può prendere al naturale, la mattina prima di colazione oppure in un bicchiere d’acqua o di latte, a digiuno.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
2
Incerto
4
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su