Leggendo Ora
Torta umida glassata alla vaniglia, ricoperta di mandorle.
Pubblicità

Torta umida glassata alla vaniglia, ricoperta di mandorle.

Questa torta umida conquisterà proprio tutti in famiglia.

Grandi e piccini faranno a gara per aggiudicarsi l’ultima fetta: morbida, golosa, ricoperta da una glassa alla vaniglia e da mandorle in scaglie, è perfetta a colazione o a merenda. A fine pasto, poi, regala un pieno di dolcezza per chiudere in bellezza un momento di ritrovo, di chiacchiere e di risate.

A base di latticello, yogurt greco e olio, è una ricetta tanto semplice quanto buona e genuina. Lasciatela raffreddare del tutto prima di guarnirla con una crema al burro, che indubbiamente la arricchisce, ma sappiate che è perfetta anche al naturale.

Pubblicità

Leggera e ariosa grazie alla presenza del latticello (qui la ricetta per realizzarlo in casa), sarà una tentazione irresistibile!

Allora che aspettate? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Torta umida glassata alla vaniglia: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • per l’impasto:
    • zucchero, 150 g
    • farina, 120 g
    • uovo, 1
    • latticello, 120 ml
    • yogurt greco, 80 g
    • olio di semi, 45 ml
    • lievito in polvere, 2 cucchiaini
    • sale, 1 pizzico
  • per la glassa:
    • vaniglia, 1 cucchiaino di estratto
    • burro, 55 g
    • zucchero a velo, 120 g
    • latte, q.b.
  • per guarnire:
    • mandorle in scaglie, q.b.

Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata. Foderate una tortiera quadrata da 20×20 con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi. Oppure ungetela e infarinatela, poi capovolgetela sul lavello per eliminare l’eccesso.

In una ciotola mescolate le polveri: farina, zucchero, sale, lievito.

In un secondo recipiente, con le fruste elettriche sbattete gli ingredienti liquidi: latticello, uovo, yogurt greco, olio. Unite le due miscele con la spatola per incorporare il tutto perfettamente, quindi versate l’impasto nello stampo, livellate la superficie e infornate per circa 30 minuti. Fate la prova stecchino, se asciutto sfornate il dolce, se ancora umido proseguite la cottura sul ripiano più basso del forno. Estraetelo e lasciatelo raffreddare del tutto prima di sformarlo.

Pubblicità

Preparate la glassa: sciogliete il burro in un tegamino fino a fargli assumere un bel colorito nocciola, toglietelo dal fornello e versatelo in una ciotola, unite zucchero e vaniglia, quindi aggiungete il latte a filo e lavorate con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto liscio. Se la consistenza risultasse troppo densa aggiungete altro liquido.

Distribuitela sulla superficie della torta in modo uniforme, cospargete con le mandorle a lamella e lasciate riposare almeno 2 ore prima di assaporarla.

È una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su