Leggendo Ora
Torta francese al limone: golosa, umida e profumata, il TOP!
Pubblicità

Torta francese al limone: golosa, umida e profumata, il TOP!

Torta francese al limone: umida e profumata, una meraviglia

La torta francese al limone è un dolce lievitato, soffice, succoso e deliziosamente aromatizzato con succo e scorza di limone. Il limone c’è anche nella glassa con cui viene guarnito, nella ricetta che segue: insomma, ti stiamo parlando di una vera esplosione agli agrumi.

È anche piuttosto semplice da preparare: bisogna unire tutte le polveri, lavorare il burro con uova e zucchero, aggiungerlo alle polveri e poi aromatizzare il tutto col succo e la scorza del limone.

Pubblicità

Ma vediamo tutto più nel dettaglio.

Torta francese al limone: golosa, umida e profumata, il TOP!

Torta francese al limone: umida e profumata, una meraviglia

Gli ingredienti

Per questa meraviglia abbiamo bisogno di: 120 grammi di burro a temperatura ambiente (per l’impasto); 120 grammi di zucchero; 120 grammi di farina; due uova; due limoni biologici; una bustina di lievito in polvere per dolci.

Per la glassa: due etti di zucchero a velo; 10 millilitri di succo di limone; acqua, se è il caso.

La preparazione

La prima cosa è preriscaldare il forno a 180 gradi. Poi si prende uno stampo per torte di circa venti centimetri di diametro e si fodera con della carta forno, bagnata e strizzata, che deve aderire anche ai bordi.

Adesso si lavano i limoni, se ne grattugia la scorza (senza portare via la parte bianca, che è amara), si spremono e se ne filtra il succo.

Poi si rompono le uova in una ciotola bella larga e ci si uniscono lo zucchero e il burro, dopodiché si lavora tutto quanto fino alla consistenza di una crema, con l’aiuto di un mixer elettrico. Così facendo si incorporerà parecchia aria, ciò che darà molto volume e leggerezza alla vostra torta.

Pubblicità

Quando il composto raggiunge il giusto grado di spumosità, si aggiungono la farina e il lievito, che avremo debitamente setacciato, e si amalgama per bene, così che non si formino dei grumi. Quindi si aggiungono il succo e la scorza del limone e si amalgama ancora tutto quanto.

A questo punto non rimane che versare l’impasto nella tortiera e infornare. A 180 gradi per venti minuti. Allo scadere dei quali si può fare la classica prova stuzzicadenti: se esce asciutto, la torta è pronta.

La glassa

Nel mentre che la torta cuoce, si prepara la glassa: si lavorano con energia lo zucchero a velo e il succo di limone. Se serve si possono allungare con dell’acqua, dopodiché si adopera per l’appunto come glassa, per un ulteriore tocco di limone, fresco e irresistibile.

Buon appetito!

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su