Leggendo Ora
Torta di Pasqua: Semplice e molto golosa!

Torta di Pasqua: Semplice e molto golosa!

Torta di Pasqua: il CRAFFIN! Semplice e molto golosa!

Il craffin è la torta di Pasqua russa e vale la pena conoscere questa ricetta per presentarla sulla tavola imbandita il giorno della Resurrezione di Nostro Signore.

Un tripudio di profumi e sapori, arricchito dalla presenza di arancia e uvetta, burroso e morbido, è un piccolo capolavoro di pasticceria, molto semplice da realizzare, a patto di seguire pedissequamente tutti i passaggi.

Ciò che sfornerete conquisterà i palati di grandi e piccini e vi regalerà grandissime soddisfazioni.

Pubblicità

Che aspettate allora? La domenica più luminosa dell’anno si avvicina, non perdiamo altro tempo!

Torta di Pasqua: il CRAFFIN! Semplice e molto golosa!

Torta di Pasqua, il Craffin: ingredienti

Per questa ricetta procuratevi:

  • per l’impasto:
    • 80 ml di latte (caldo)
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • 7 grammi di lievito (secco) – 18 grammi se fresco
    • 1 cucchiaio di farina
    • 2 uova
    • 2 – 3 cucchiai di succo d’arancia
    • scorza di un’arancia
    • 40 grammi di burro
    • 1 pizzico di sale
    • 100 grammi di zucchero
    • 300 – 350 grammi di farina
  • per guarnire
    • 80 grammi di burro
    • 100 grammi di uvetta

La preparazione

Fate scaldare il latte nel pentolino, poi versatelo in una ciotola e aggiungete 1 cucchiaino di zucchero, il lievito, 1 cucchiaio di farina, rigirate bene con un cucchiaio. Lasciate agire per 10 minuti.

Fondete il burro nel microonde, attendete che intiepidisca.

Nel mentre rompete le uova in un recipiente, unite poi unite 100 grammi di zucchero, il burro fuso, 1 pizzico di sale, il succo e la scorza di arancia. Inserite ora anche la preparazione appena terminata.

Mescolate gli ingredienti con il frullino a mano poi incorporate la farina, poca alla volta. Amalgamate con la frusta, poi proseguite ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Lasciatelo riposare per 40 minuti, sigillato con la pellicola alimentare.

Pubblicità

Trascorso questo tempo, spostatevi sulla spianatoia, dividete il composto a metà. Allargatelo con le mani, poi stendetelo con il mattarello. Spalmate il burro, poi cospargete con 50 grammi di uvetta. Arrotolatelo su se stesso. Ripetete con l’altra metà, poi sistemate il primo rotolo sul lato più lungo e avvolgetelo uno dentro l’altro. Realizzate un grosso salsicciotto, poi dividetelo a metà, ma non del tutto, lasciate due centimetri dal fondo.

Ora arrotolate il primo lato, portandolo verso il fondo, poi avvolgetelo con l’altro per realizzare una spirale. Sistematelo all’interno di una tortiera da 20 centimetri di diametro, imburrata, copritela con la pellicola alimentare e fatelo lievitare per 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 160°. A lievitazione avvenuta, cuocetelo per 50 minuti circa.

Sfornatelo e lasciatelo intiepidire, sformatelo e cospargetelo con lo zucchero a velo.

Per comprendere meglio i passaggi per realizzare la spirale, guardate il video.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
14
Felice
2
Incerto
4
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su