Leggendo Ora
Torta di Pasqua senza lievitazione: facile facile!

Torta di Pasqua senza lievitazione: facile facile!

Torta di Pasqua senza lievitazione: facile facile!

Amate la classica torta di Pasqua Napoletana ma non amate i lunghi tempi di attesa? Oggi vogliamo mostrarvi un dolce che può sostituirla ma che non ha bisogno di lievitazione. Il suo impasto alto e soffice è una vera meraviglia, la glassa e una pioggia di colori, grazie alle codette, completano questa piccola delizia.

Aromatizzata alla vaniglia, piacerà soprattutto a tutti. Sorprenderete tutti con questo impasto soffice e veloce.

Pubblicità

Insomma, questo dolce ingolosisce solo a parlarne, immaginatevi quale stupore può provocare il primo assaggio.

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Torta di Pasqua senza lievitazione: facile facile!

Torta di Pasqua senza lievitazione: facile facile!

Per questa ricetta procuratevi:

  • burro, 170 g
  • uova, 2
  • farina, 210 g
  • zucchero, 160 g
  • latte, 180 ml
  • lievito in polvere, 1 cucchiaino
  • bicarbonato di sodio, ¼ di cucchiaino
  • sale, 1 pizzico
  • estratto di vaniglia, 1,5 cucchiaini
  • codette o zuccherini colorati, q.b.

Per la glassa

  • Succo di limone, 1 cucchiaio
  • zucchero a velo, 110 gr
  • acqua bollente, 2 cucchiai

Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella, capovolgetelo sul lavello per rimuovere l’eccesso.

Setacciate farina, sale, bicarbonato e lievito in una ciotola e tenetela a portata di mano.

In un altro recipiente, lavorate a crema il burro a temperatura ambiente con lo zucchero. Proseguite per 4 – 5 minuti almeno, quindi inserite un uovo alla volta, facendolo assorbire bene prima di aggiungere il successivo.

Pubblicità

Unite l’estratto di vaniglia e incorporate le polveri in tre riprese, alternandole con il latte, poco alla volta.

Versate l’impasto nello stampo e infornate per 25-30 minuti, fate la prova stecchino e sfornate il dolce solo quando risulta asciutto.

Lasciatelo intiepidire per 15 minuti appena prima di sformarlo su una gratella.

Attendete che si raffreddi completamente e nel mentre preparate la glassa con gli ingredienti sopraelencati. E’ giunto il momento di glassare la torta per poi inondarla di codette colorate, tagliatela, beatevi dei suoi meravigliosi colori e gustatela.

Non ci rimane che augurare a tutti voi Buona Pasqua e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su