Leggendo Ora
Sopracciglia: il disegno giusto a seconda della forma del viso
Pubblicità

Sopracciglia: il disegno giusto a seconda della forma del viso

Sono la cornice del nostro volto, ma non solo: le sopracciglia ci permettono di armonizzare le proporzioni, regalandoci maggiore personalità e, udite, udite, freschezza!

Una volta individuato l’arco perfetto per il nostro specifico tipo di viso appariremo, infatti, più giovani e metteremo in risalto lo sguardo, semplicemente prendendocene cura.

Un tempo troppo trascurate, poi eccessivamente snellite, ora tornano ad rivestire il giusto ruolo: vanno lasciate il più naturale possibile, ma con alcune accortezze che permettono di enfatizzare la loro bellezza.

Pubblicità

Specchio alla mano, cominciate a studiare le vostre volumetrie facciali e una volta centrata la tipologia di appartenenza, con matite e pennelli tracciate il disegno che vi renderà indimenticabili.

Curiose? Iniziamo!

Sopracciglia: la forma perfetta per ogni viso

Se siete tanto fortunate da vantare un ovale perfetto, qualsiasi tipo di arco vi donerà!

Le vostre proporzioni sono tali da permettervi di giocare con la forma che preferite, ma il consiglio di noi di Donna Up è quello di scegliere uno spessore medio, con un arco lievemente accentuato per caratterizzare maggiormente i vostri occhi.

Ma se il mento è pronunciato e la vostra fronte è alta, allora appartenete alla categoria dell’ovale allungato. Giocate contrastando la verticalizzazione con sopracciglia dritte e lunghe sul finale.

Se, invece, notate che la vostra mascella risulta piuttosto pronunciata significa che il vostro volto è quadrato. Ammorbidite i lineamenti leggermente androgeni con una linea morbida; per farlo potete optare per una di queste due soluzioni:

Pubblicità
  • una forma rotonda e omogenea che smussi la spigolosità;
  • un arco molto alto per attirare l’attenzione verso la fronte, armonizzando con decisione i tratti.

Chi ha un viso a diamante o a cuore, noterà una certa triangolarità nell’insieme, con la base sulle tempie e il vertice sul mento. Optate per un tratteggio iper-femminile, con linee morbide e un arco accentuato per addolcire anche l’ultima ombra di una vostra durezza.

Infine, se il vostro volto è rotondo, servitevi di un disegno deciso con un arco molto svettante per uscire dalla circolarità che vi contraddistingue.

L’arco perfetto: ecco come tracciarlo

Una volta individuato il vostro tipo di viso, è ora di tracciare l’arco perfetto.

3 sono i punti chiave attraverso cui dovrete necessariamente passare per sopracciglia da manuale.

  1. Per trovarli facilmente appoggiate una matita alla base della narice, con la punta diretta sull’angolo interno dell’occhio. Segnate con un puntino: da qui dovrete partire per realizzare il vostro disegno.
  2. Spostate la mina verso il centro della pupilla: ecco il vertice più alto.
  3. Terminate muovendola verso l’angolo esterno dell’occhio e avrete trovato la coda.

E ora, concludete il vostro capolavoro unendo i punti e riempiendo i vuoti.

Ammiratevi, siete magnifiche!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su