Leggendo Ora
Semi di zucca: curano i reni, leniscono i dolori articolari e abbassano il colesterolo
Pubblicità

Semi di zucca: curano i reni, leniscono i dolori articolari e abbassano il colesterolo

Semi di zucca: curano i reni, leniscono i dolori articolari e abbassano il colesterolo

L’olio di semi di zucca si produce grazie alla spremitura a freddo dei semi dell’omonima pianta, che nella classificazione tassonomica si chiama Cucurbita pepo.

L’olio si semi di zucca è una specialità della cucina tradizionale di alcune regioni dell’Austria, della Croazia e dell’Ungheria.

Pubblicità

È sotto la tutela della Unione Europea attraverso il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta). Negli ultimi tempi ha attirato un nuovo interesse per via delle sue qualità sia terapeutiche che nutrizionali.

Semi di zucca: curano i reni e molto altro

Dal punto di vista fito-terapeutico, i betasteroli contenuti nell’olio di semi di zucca si sono dimostrati piuttosto utili nell’abbassare i livelli di colesterolo, migliorare i sintomi della carenza di estrogeni nelle donne in menopausa e anche nell’alleviare i sintomi dell’ipertrofia prostatica.

Semi di zucca: curano i reni e molto altro

In uno studio pilota condotto col metodo del doppio cieco con placebo su 35 donne in menopausa sono stati somministrati due grammi di olio di semi di zucca al giorno per dodici settimane. In confronto al gruppo di controllo cui era somministrato il placebo, l’olio di semi di zucca ha garantito un significativo aumento dei livelli di HDL (il colesterolo “buono”) e anche determinato un calo della pressione arteriosa.

Più in generale, l’olio di semi di zucca protegge le vie urinarie prevenendo la formazione dei calcoli renali.

È anche piuttosto utile nelle persone anziane, perché olio allevia i sintomi dell’artrite, protegge i reni, favorisce la digestione e nel complesso tonifica l’organismo.

La vitamina E che contiene riduce l’ossalato di calcio che si trova nei reni e quindi impedisce la formazione dei calcoli.

Pubblicità

Favorisce anche la depurazione e la rigenerazione del fegato. Ha pure notevoli proprietà antinfiammatorie, ciò che lo rende utile per attenuare i dolori derivanti appunto dalle infiammazioni.

Come detto, l’olio di semi di zucca riduce anche il colesterolo nel sangue e favorisce pure il corretto assorbimento dei nutrienti durante il processo digestivo.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
9
Felice
3
Incerto
3
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su