Leggendo Ora
Scopri ottenere un’abbronzatura invidiabile senza creare danni alla pelle!
Pubblicità

Scopri ottenere un’abbronzatura invidiabile senza creare danni alla pelle!

Scopri ottenere un’abbronzatura invidiabile senza creare danni alla pelle!

Abbronzarsi d’estate è quasi una legge non scritta. Presentarsi al mondo pallidi come spettri non piace quasi a nessuno, sicché qualche volta accade che ci si espone al sole senza le dovute precauzioni, in particolare senza essersi preoccupati di applicare una crema solare sulla pelle.

Perché però non unire l’utile al dilettevole e adoperare una crema solare non solo efficace, ma anche fai da te?

Pubblicità

Scopri ottenere un’abbronzatura invidiabile senza creare danni alla pelle!

Non usare oli

Gli abbronzanti in genere sono dannosi per la nostra pelle. Danno all’epidermide un colore intenso proprio perché “attirano” i raggi ultravioletti, che in linea di massima danneggiano la pelle.

Se si usano questi oli abbronzanti, si abbassa l’indice di rifrazione della pelle e questo può causare dei danni, anche a lungo termine. Si ottiene l’abbronzatura, certo, ma a volte il prezzo è un po’ salato.

Ma la soluzione c’è. Si possono usare degli oli vegetali che producono gli stessi effetti di quelli chimici. In questi casi gli oli che si adoperano sono naturali, l’olio d’oliva e quello di cocco.

Alimenti che aiutano ad abbronzarsi

Ma ci sono anche degli alimenti che possono favorire l’abbronzatura. Quelli più ricchi di proprietà nutrienti, che rendono la pelle idratata e luminosa, sono le carote e le albicocche. In generale vanno bene tutti gli alimenti (vegetali) che contengono il betacarotene e un alto livello di vitamina A. Per esempio i pomodori, il cocomero e il melone.

Si tratta di frutti e verdure che stimolano la melanina e ci fanno abbronzare senza timore di scottature ed eritemi.

Il tè nero

Strano ma vero, un abbronzante naturale è il tè nero. Basta semplicemente farsi un bagno nel tè per due volte a settimana. Si mette in infusione il tè nero in una pentola con un litro d’acqua calda. Dopodiché si trasferisce il risultato nella vasca da bagno e si aggiungono altri sei infusi. È un trattamento che idrata la pelle e la profuma.

Pubblicità

La zucca

Tra gli alimenti che contengono il prezioso betacarotene c’è anche la zucca. Con la zucca possiamo preparare una maschera abbronzante fantastica.

Maschera abbronzante alla zucca

Facciamo bollire in poca acqua 250 grammi di zucca. Poi aggiungiamo tre cucchiai di yogurt dopo aver schiacciato la zucca a mo’ di purea. Amalgamiamo e passiamo il risultato su tutto il corpo. Si risciacqua dopo una ventina di minuti.

Buona tintarella!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su