Leggendo Ora
Sbriciolata alla nutella senza cottura: la torta super, provala subito!
Pubblicità

Sbriciolata alla nutella senza cottura: la torta super, provala subito!

sbriciolata alla nutella

Sbriciolata alla nutella senza cottura: provala!

Sbriciolata alla nutella senza cottura: provala. Il dolce che ti presentiamo oggi è molto semplice da preparare, ma anche molto goloso. È a base di nutella e si fa senza passare dal forno.

sbriciolata alla nutella

Pubblicità

Ma veniamo alla ricetta.

Sbriciolata alla nutella senza cottura: provala subito!

Gli ingredienti

Occorrono:

Per la base: 350 grammi di biscotti al cioccolato secchi (possono andare bene i pan di stelle); 160 grammi di burro.

Per la farcitura: 200 grammi di mascarpone (quello bianco); 250 millilitri di panna montata; 50 grammi di zucchero a velo; 30 grammi di latte condensato (ma non è indispensabile); quanto basta di nutella.

Per la guarnizione: quanto basta di zucchero a velo.

La preparazione

La prima cosa è frullare i biscotti e poi sciogliere il burro in un pentolino per qualche minuto, poi si spegne il gas e si lascia freddare.

Quindi i biscotti sbriciolati si versano in una boule e ci si aggrega il burro fuso, dopodiché si mescola con cura fino a ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa. Quindi si prende una tortiera (a cerniera) del diametro di circa 25 centimetri, si fodera con della carta forno e ci si adagiano metà dei biscotti, premendo per bene anche ai bordi, così da formare una sorta di “guscio” che trattenga la farcia.

Pubblicità

Il resto dei biscotti servirà per la copertura. A questo punto la teglia si mette in frigo per una ventina di minuti, nel mentre che noi prepariamo la farcia.

In una boule bella grande si mescolano il mascarpone, lo zucchero a velo e il latte condensato. A parte di monterà anche la panna, che poi si verserà nel composto al mascarpone amalgamando per bene dal basso verso l’alto con una spatola.

Quindi si recupera la teglia dal frigo e ci si versa sopra la farcia; e sopra la farcia la Nutella, a cucchiaiate: questo darà al dolce il classico aspetto marmorizzato.

Si livella per bene e poi si versano i biscotti sbriciolati, come se spargessimo del pan grattato. Dopodiché compattiamo per bene e poi mettiamo il tutto nel frigo a tirare per un cinque ore.

Passato questo tempo, si recupera la teglia, si tira fuori il dolce (con delicatezza) e si guarnisce generosamente con dello zucchero a velo.

Buon appetito!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su