Leggendo Ora
Salvia basilico e rosmarino, se fai questo a luglio li rovini per sempre! Attenta!
Pubblicità

Salvia basilico e rosmarino, se fai questo a luglio li rovini per sempre! Attenta!

Salvia, basilico, rosmarino, se fai questo a luglio li rovini per sempre! Attenta!

Nell’orto, in giardino o in vaso sul balcone, la salvia, il basilico e il rosmarino trionfano in ogni dove alle nostre latitudini!

Queste piantine aromatiche, profumate e generose, arricchiscono le ricette con note di gusto avvolgenti e invitanti.

Per questo, ogni Donna Up che si rispetti non le coltiva soltanto, le desidera rigogliose e generose, per godere appieno delle loro proprietà.

Pubblicità

Attenzione allora a non commettere questo gravissimo errore, proprio ora, nel mese di luglio!

Di cosa si tratta? Scopriamolo insieme!

Salvia, basilico, rosmarino, se fai questo a luglio li rovini per sempre! Attenta!

Salvia, basilico, rosmarino, se fai questo a luglio li rovini per sempre! Attenta!

Ora che l’estate è nel pieno del suo vigore, alcuni arbusti necessitano di una drastica o leggera potatura, a seconda di quanto risultino appesantiti dalla loro fioritura. Solo così potranno continuare a dare i loro frutti anche nei mesi successivi.

Ma questa regola non vale per tutti; alcuni, infatti, più delicati e sensibili, potrebbero venirne compromessi per sempre. I fusti e i rami, in pieno sole, soffrono incredibilmente, lasciando la pianta priva delle forze necessarie per nuove spunte.

In cima alla lista di quelle su cui non effettuare alcuna potatura prima dell’autunno troviamo proprio le erbe aromatiche, come:

  • salvia,
  • timo,
  • basilico,
  • dragoncello,
  • rosmarino,
  • erba cipollina.

Attendete ottobre per tagliare i rami secchi di modo che possano essere tutelate dalle gelate, ma anche dall’irraggiamento solare eccessivo di questo periodo.

Pubblicità

Un discorso analogo va fatto per i sempreverdi, non potate:

  • agrifoglio,
  • alloro,
  • lauro,
  • ligustro.

Attendete almeno settembre anche per:

  • salice,
  • abete,
  • cipressi,
  • ginepro,
  • cedro,
  • acero,
  • pioppo,
  • ginko.

Il vostro giardino sarà rigoglioso e ricco per tutta l’estate e il verde vi riparerà dal caldo eccessivo con la sua frescura naturale.

Riposatevi e lasciate che le vostre piante siano libere di crescere in questi mesi, non appena la morsa del caldo cocente si allenterà sarete pronte a liberarle del peso eccessivo per ritrovarle sane e robuste l’anno prossimo, dopo il lungo inverno.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su