Leggendo Ora
Zucchine, patate e peperoni secondo la ricetta della mia nonna: solo 190 calorie!
Pubblicità

Zucchine, patate e peperoni secondo la ricetta della mia nonna: solo 190 calorie!

Zucchine, patate e peperoni secondo la ricetta della mia nonna: solo 190 calorie!

Preparare un buon contorno è a volte essenziale per la buona riuscita di un piatto. Tra l’altro non è neanche necessario che si tratti di un piatto particolarmente complesso. Il più delle volte i risultati migliori si ottengono grazie alla semplicità. Pochi ingredienti semplici e genuini e il gioco è fatto.

Ma vediamo finalmente la ricetta di oggi.

Pubblicità

Zucchine, patate e peperoni secondo la ricetta della mia nonna: solo 190 calorie!

Gli ingredienti

Gli ingredienti per preparare un contorno da 5 porzioni (ciascuna da circa 190 calorie) sono:

30 ml di olio extravergine d’oliva
20 gr di pecorino
basilico a piacere
menta a piacere
pangrattato quanto basta
20 gr di parmigiano
pepe quanto basta
400 gr di zucchine
sale q.b.
salvia a piacere
400 gr di patate
mezzo peperone
rosmarino a piacere

Prima parte della preparazione

Si comincia facendo le patate a pezzi grossolani, dopo averle lavate e pelate e poi ammollate nell’acqua. Dopodiché si prendono le zucchine, se ne tagliano le estremità e si fanno a dadini. Infine si monda il peperone e lo di taglia a listarelle o a tocchetti, a piacere.

A questo punto si mette una pentola sul fuoco e si fan cuocere nell’acqua le patate per un tre minuti, a pentola coperta.

Seconda parte

Adesso trasferiamo le patate in una boule e ci aggiungiamo anche le zucchine e il peperone. Quindi aggiungiamo il pangrattato, un filo d’olio e il pecorino. A seguire uniamo anche la salvia, il basilico, la menta e il rosmarino e infine aggiustiamo di sale e pepe. Aggiungiamo ancora un po’ di olio e mescoliamo il tutto.

Cottura

Ora non rimane che prendere una pirofila e versarci dentro il mix che siamo venuti preparando fin qua. Spandiamo le verdure fino a coprire tutta la base e ci spolveriamo sopra ancora del pangrattato e poi anche del parmigiano e del pecorino, dopodiché passiamo un giro d’olio e aggiustiamo con delle erbette aromatiche a scelta.

Pubblicità

Ora mettiamo la pirofila in forno preriscaldato (statico) a 195 gradi per 25 minuti. Oppure ventilato, a 190 gradi sempre per 25 minuti. Poi non abbiamo che da servire in tavola.

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su