Leggendo Ora
Ritirato lotto di lasagne per la possibile presenza di frammenti plastici
Pubblicità

Ritirato lotto di lasagne per la possibile presenza di frammenti plastici

Ritirato lotto di lasagne per la possibile presenza di frammenti plastici

Ancora un provvedimento di ritiro di alimenti potenzialmente pericolosi per la salute e l’incolumità delle persone da parte delle autorità preposte, in questo caso il Ministero della Salute. In questo caso particolare, non si tratta di contaminazione che riguardi il prodotto in sé, ma della presenza nelle confezioni di frammenti di plastica.

Più precisamente, il Ministero della Salute ha emanato un provvedimento di richiamo per alcune confezioni di Lasagne al ragù Bontal, esattamente quelle della pezzatura da un chilo. Nell’atto si legge di un «rischio fisico», nello specifico per la «possibile presenza di frammenti plastici».

Pubblicità

Il lotto nel quale si ritiene si possano trovare dei piccoli frammenti plastica è questo: T902220510, la sua scadenza è al dieci di maggio del 2022. L’azienda produttrice è la Piatti Freschi Italia di Trezzo sulì’Adda (un Comune lombardo della Città Metropolitana di Milano) e la commercializzazione avviene tramite i supermercati discount Maxi Di.

Ritirato lotto di lasagne per la possibile presenza di frammenti plastici

Lo stesso prodotto è posto in commercio, va ricordato, anche sotto il nome di «Arte Gastronomica».

I consumatori che hanno acquistato queste particolari lasagne Bontal da un chilo,  si legge nell’avviso diramato dal Ministero, sono invitati ovviamente a non consumarlo e poi a riportarlo al punto vendita per il rimborso del prezzo.

Facendo seguito a una segnalazione, tutti i prodotti dello stesso lotto (ricordiamo: T902220510) sono stati già ritirati dal mercato in via precauzionale dalla stessa azienda produttrice, ma ovviamente rimane fermo l’invito già ricordato, per chi avesse già acquistato le lasagne in questione, a non consumarle e a riportare la confezione o le confezioni al punto vendita nel quale sono state acquistate.

Se avete per casa una di queste confezioni, siete dunque avvisati. Siate consumatori consapevoli: fate attenzione agli annunci di ritiro diffusi dal Ministero.

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su