Leggendo Ora
Righe verticali sulle unghie? Qual è il significato e cosa devi fare
Pubblicità

Righe verticali sulle unghie? Qual è il significato e cosa devi fare

Righe verticali sulle unghie? Qual è il significato e cosa devi fare

Le mani sono una parte importante del nostro corpo. Sono sempre in mostra, averle sane e curate sono un ottimo biglietto da visita. Oltre a curare la pelle è, però, necessario anche prendersi cura delle unghie. Vediamo quali sono le principali problematiche delle unghie e come curarle al meglio.

Righe verticali sulle unghie

Pubblicità

Righe verticali sulle unghie: cosa significa e cosa fare

Uno dei più frequenti inestetismi delle unghie sono le righe verticali che si formano sulla loro superficie. La loro causa è semplicemente il passare del tempo. In pratica corrispondono alle rughe che compaiono sulla pelle. Per cercare di farne apparire meno, esattamente come facciamo con la pelle, è necessario nutrire le nostre unghie. Esistono prodotti specifici da applicare direttamente sulle loro superficie ma anche prendere l’abitudine di idratare le mani con una buona crema idratante può aiutare. Nel caso di mani molto secche possiamo anche fare degli impacchi, spalmando generosamente una crema per le mani, indossando dei guanti di cotone e lasciando in posa per tutta la notte.

Un altro modo per minimizzare il problema è quello di utilizzare prodotti che riempiono i solchi, rendendo la superficie più omogenea.

Anche una leggera lucidatura può aiutarci. Applichiamo uno smalto trasparente ma non troppo spesso, i componenti chimici che lo compongono potrebbero indebolire le unghie.

Righe orizzontali

Un altro inestetismo fastidioso sono le righe che si formano orizzontalmente. Queste di solito appaiono a seguito di un trauma. In situazioni molto rare potrebbero indicare delle carenze alimentari. In quest’ultimo caso è necessario rivolgersi ad un medico. Nel primo, dobbiamo solo portare pazienza che l’unghia ricresca sana.

Come mantenere le unghie sane

Ci sono molte cose che possiamo fare perché le nostre unghie appaiano al meglio. Ora le vedremo, passo passo ma, in linea di principio la regola, che non dobbiamo dimenticare, è che sono composte di un tessuto vivo. Esattamente come tutte le altre parti del corpo devono essere nutrite e protette.

Manicure

La manicure professionale, richiede un ammollo prolungato in acqua, questo, alla lunga, può indebolire le nostre unghie. Limitiamo quindi l’intervento professionale ad una volta al mese.

Nel periodo che intercorre tra un trattamento e l’altro, limitiamoci a tagliare e limare le nostre unghie. Lasciamo sempre una piccola parte bianca, eliminare anche quella comporta il rischio di infezioni. Quando le andiamo a limare, facciamolo sempre nello stresso verso, invertirlo crea dei microtraumi che potrebbero far sfaldare le unghie.

Pubblicità

Altro accorgimento importante è quello di non tagliare mai le cuticole, queste sono una protezione, eliminarle, ci espone a germi e batteri.

See Also

Infine, abbandoniamo l’odioso vizio di mangiarci le unghie, oltre ad essere tutt’altro che educato, comporta una rottura anomala che, alla lunga, rovina in via definitiva l’unghia.

Lavarsi le mani solo quando è necessario

L’acqua indebolisce le unghie, dobbiamo quindi evitare di lavarci troppo spesso le mani e, ogni volta che lo facciamo, assicuriamoci di asciugarle accuratamente. Nel caso fossimo costretti a passare molto tempo con le mani in ammollo, dobbiamo necessariamente indossare dei guanti in gomma con l’interno di cotone.

Limitiamo l’uso di smalti e solventi

Lo smalto è indubbiamente un trucco esteticamente molto bello ma il suo uso continuativo può danneggiare le nostre unghie, perché non le fa respirare. Inoltre quando andiamo a rimuoverlo l’acetone è molto aggressivo. Cerchiamo quindi di usare gli smalti il meno possibile e, quando andiamo a toglierli, preferiamo dei solventi privi di acetone.

Rinforzanti per unghie

Nei periodi in cui vediamo che le nostre unghie tendono a rompersi con molta facilità, facciamoci prescrivere dal dermatologo un prodotto che possa rinforzarle, e applichiamolo con costanza.

Prendiamoci cura delle nostre mani e delle nostre unghie, ricordiamoci che sono il nostro primo biglietto da visita.

Pubblicità
Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
5
Felice
1
Incerto
4
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su