Leggendo Ora
Peli in lavatrice: puoi dire finalmente addio a questo inconveniente!
Pubblicità

Peli in lavatrice: puoi dire finalmente addio a questo inconveniente!

Peli in lavatrice: puoi dire finalmente addio a questo inconveniente!

Il bucato, tra tutti i lavori di casa, è indubbiamente quello che richiede più cure. Per evitare di allungare ulteriormente il tempo che gli dedichiamo è utile conoscere quanti più trucchi possibili, per limitare il lavoro.

Peli in lavatrice: puoi dire finalmente addio a questo inconveniente!

Pubblicità

 

I pelucchi che si formano in lavatrice, sono indubbiamente un problema che allunga le tempistiche dopo il lavaggio, essere in grado di prevenirli ci semplificherà la mansione.

Allora vediamo cosa fare per non combattere più con pelucchi, lanugine e peli di animali.

Giriamo i capi prima di metterli in lavatrice

Uno dei motivi per cui si formano i tanto odiati pallini, sui vestiti è lo sfregamento della stoffa all’interno della lavatrice. Girando al rovescio i capi eviteremo che i pelucchi si formino sulla parte visibile. Ne troveremo comunque meno, perché il rovescio della stoffa ha una trama più piatta. Fare questa operazione inoltre porterà altri due vantaggi:

  • proteggeremo i colori e i nostri vestiti risulteranno brillanti più a lungo,
  • garantiremo maggiore igiene sulla parte interna del capo che è quello che vieni più a contatto con la nostra pelle.

Un’altra accortezza da usare durante il lavaggio è quella di non riempire troppo la lavatrice per ridurre lo sfregamento dei panni e, quando è possibile, avviamo programmi per delicati.

Peli e pelucchi in lavatrice: Salviette umidificate

Compriamo delle salviette umidificate, la scelta delle stesse è molto importante, perché devono essere resistenti. Quindi prendiamone una in mano e proviamo a strapparla tirandone i lembi, se si rompe facilmente non ci sarà utile. Anzi si sfalderà all’interno della lavatrice e, oltre ai normali pelucchi, dovremo fare i conti con i pezzetti della salvietta.

Per quanto riguarda la tipologia, non ha importanza se si tratta di salviette umidificate per le mani, intime o per bambini, l’unica cosa che conta è che siano resistenti.

Pubblicità

Inserendole all’interno dell’oblò cattureranno tutti i pelucchi che si disperdono nella lavatrice e i vestiti saranno salvi.

Per i peli di animali, usiamo una spugna

Questo metodo è l’ideale per i peli degli animali, che sono i più difficili da rimuovere. Va da sé che fa al caso nostro anche per lanugine meno problematica.

Inseriamo all’interno della lavatrice una spugna. Possiamo scegliere quella per i piatti, oppure una da corpo, purché sia sufficientemente ruvida. La spugna, attirerà su di sé i peli degli animali che si disperdono nell’acqua. Inoltre, essendo ruvida, passando accanto ai vestiti, durante il lavaggio, gratterà via anche quei pallini che non si staccano spontaneamente.

Peli e pelucchi in lavatrice: Foglio per asciugatrice

Nonostante i nostri sforzi, potrebbe succedere che qualche pelo o pallino sia rimasto sopra ai vestiti. Per eliminarlo agevolmente, sarà sufficiente passare il vestito, con un panno da asciugatrice, il suo potere elettrostatico attirerà su di se tutti i pelucchi.

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
3
Felice
3
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su