Leggendo Ora
Riciclare i rimasugli di sapone in 5 minuti. Riciclo utile e geniale!
Pubblicità

Riciclare i rimasugli di sapone in 5 minuti. Riciclo utile e geniale!

Riciclare i rimasugli di sapone in 5 minuti. Riciclo utile e geniale!

Ecco come riciclare i piccoli pezzi di sapone che ci ritroviamo alla fine e non abbiamo idea di come utilizzare: approfondiamo insieme!

Riciclare i rimasugli di sapone in 5 minuti. Riciclo utile e geniale!

Pubblicità

Riciclare i rimasugli di sapone in 5 minuti. Riciclo utile e geniale!

Si sa, quando la saponetta è ormai terminata, resta sempre un piccolo pezzo che è praticamente impossibile da utilizzare poiché ci vola completamente via dalle mani.
Nella maggior parte dei casi, decidiamo così di buttarlo perché ci sembra inutilizzabile e di sostituirlo con una saponetta nuova. Da questo momento in poi, mai più!
Proprio così, gettare via anche i pezzi più piccoli della saponetta è davvero un grande spreco e vi spiegheremo il perché.
Quest’ultimi, possono essere utili per formare un nuovo sapone liquido! Vi basterà riciclarne tanti e conservarli in un barattolo a chiusura ermetica e conservarli in un luogo fresco e asciutto.
In questo articolo, vi presenteremo il procedimento da seguire, così da non buttare più via i pezzi di sapone!
L’olio essenziale da utilizzare è a vostra, ma per una fragranza davvero rilassante e delicata, vi consigliamo quello alla lavanda, alla menta, al limone o all’arancia!
Come risultato finale otterrete un sapone bianco, ma se preferito ottenerlo colorato, vi basterà aggiungere qualche spezie naturale come la cannella, lo zafferano, il cacao. In alternativa, potete utilizzare i coloranti alimentari, sia in polvere che liquidi!
Ecco a voi come ottenere un sapone liquido dai residui della saponetta, cominciamo!

Ecco come riciclare i residui della saponetta: preparazione

Per questa procedimenti, procuratevi:

  • olio essenziale a scelta, q.b.
  • sapone solido (residui saponetta), 15 gr
  • acqua, 1 L

Per prima cosa, versate 1 litro d’acqua all’interno di una pentola, o casseruola, e portate ad ebollizione.
Quando sarà pronta, spegnete il fuoco e aggiungete tutti i pezzetti di saponetta, ovvero i 15 gr.
Mescolate con attenzione fin quando il sapone non sarà completamente sciolto nell’acqua, non devono essere più presenti i grumi.
Lasciate raffreddare un momento e inserite alcune gocce del vostro olio essenziale preferito, in base al grado di profumazione che volete ottenere.
Potete benissimo anche separare il composto in diverse ciotole così da aggiungere differenti oli essenziali e formare più saponi liquidi.
Al termine, trasferitelo in degli erogatori da sapone, vuoti e ben puliti, privi di qualsiasi residuo.
Quando sarà completamente raffreddato, il vostro sapone liquido sarà pronto da utilizzare!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
7
Felice
3
Incerto
3
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su