Leggendo Ora
Reflusso gastro esofageo? Prendine un solo cucchiaio al giorno per un mese e vedrai
Pubblicità

Reflusso gastro esofageo? Prendine un solo cucchiaio al giorno per un mese e vedrai

Reflusso gastro esofageo? Prendine un solo cucchiaio al giorno per un mese e vedrai

Sono millenni che l’aceto in generale e l’aceto di mele in particolare viene adoperato per conservare i cibi e per condirli.

 

Pubblicità

Già nel quarto secolo avanti Cristo Ippocrate scriveva dei possibili effetti curativi dell’aceto e questo prodotto si trova menzionato più di una volta negli antichi volumi di medicina tradizionale.

L’aceto si può ottenere dalla fermentazione di una molteplicità di prodotti: patate, more, miele, birra, cerali. Tra questi è quello di mele a trovare il massimo impiego nei rimedi della medicina popolare e tradizionale.

Com’è facile intuire, esso si prepara facendo fermentare le mele.

Qui di seguito ti illustriamo alcuni dei suoi possibili benefici.

 

Reflusso gastro esofageo? Prendine un solo cucchiaio al giorno per un mese e vedrai

Un cucchiaio di aceto di mele al giorno

Fa bene all’alito. Si può usare come un collutorio naturale. Ha proprietà antibatteriche e proprio per questo può essere un ottimo antidoto contro l’alito cattivo.

Pubblicità

Può alleviare il reflusso gastroesofageo. Un cucchiaio di aceto di mele al giorno può essere eccellente per prevenire il fastidioso reflusso gastrico.

Per le indigestioni. Un cucchiaio di aceto di mele, accompagnato da uno di miele, e preso mezz’ora prima di un pasto che si preanuncia pesante, può aiutare a prevenire l’indigestione, se siamo soggetti a problemi del genere (e se proprio non possiamo saltare quella cena lì…).

Per i pidocchi. Per quanto questi parassiti ormai non facciano la loro comparsa tanto spesso, ogni tanto però li si vede rispuntare e allora, applicato direttamente sui capelli e fatto agire per 5 minuti, l’aceto si può rivelare molto utile, contro questi fastidiosissimi ospiti.

Per la pelle. Chi soffre di eczemi, infiammazioni o pelle secca, un po’ di aceto di mele sulle aree di interesse non guarisce ma può aiutare ad attenuare i sintomi.

Per il colesterolo e l’ipertensione. Preso con una certa frequenza e abbinato a una dieta sana e ad una adeguata attività fisica, l’aceto di mele può contribuire a diminuire colesterolo e pressione.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su