Leggendo Ora
Quadrotti al cioccolato: senza farina, latte e burro. 4 Ingredienti, NO cottura!
Pubblicità

Quadrotti al cioccolato: senza farina, latte e burro. 4 Ingredienti, NO cottura!

Quadrotti al cioccolato: senza farina, latte e burro. 4 Ingredienti, NO cottura!

La ricetta di oggi è perfetta per uno spuntino sano e genuino. L’ingrediente che dà una marcia in più a questo dolcetto è la chia, o meglio, i semi di chia.

Quando avrai finito di trafficare in cucina, avrai sul tavolo delle deliziose barrette sostanziose e nutrienti, che possono servire da delizioso spuntino pre-allenamento.

Pubblicità

Per un risultato ancora più “cioccolatoso”, si possono aggiungere uno o due cucchiai di cacao.

Quadrotti al cioccolato

Ma veniamo alla ricetta.

Quadrotti al cioccolato: senza farina, latte e burro. 4 Ingredienti, NO cottura!

Gli ingredienti

Per queste delizie ci servono: 350 grammi di datteri (il peso si intende col nocciolo); 75 grammi di semi di chia; 45 grammi di fiocchi di cocco; 125 grammi di noci; 70 grammi di cioccolato.

La preparazione

La prima cosa è tostare rapidamente le noci in padella, mescolandole con continuità: questo le seccherà un po’ e farà in modo di esaltarne l’aroma.

Intanto che le noci si raffreddano in una boule, si preparano i datteri. Si possono usare quelli Mazafati, che sono carnosi, morbidi, nutrienti e buonissimi. Si tolgono loro la pelle e le parti dure e poi li si frulla insieme alle noci.

Pubblicità

Adesso trasferisci l’impasto che hai ottenuto in una boule e schiaccialo con una spatola. Dopodiché ci versi sopra i fiocchi di farina di cocco. Quanto ai semi di chia, volendo si possono macinare in un macinacaffè e poi si versano anch’essi nella boule dei datteri e del cocco.

Si mescola tutto quanto accuratamente con una spatola e poi si prende una pirofila rivestita con della carta forno e ci si stende il composto, sul quale, volendo, si può anche spolverare del cacao amaro in polvere.

Adesso si prende una tavoletta di cioccolato senza zucchero, la si rompe in una boule e poi la fa sciogliere, dopodiché il cioccolato fuso si versa sopra al composto che abbiamo compattato poco fa sul fondo della pirofila.

Ora non resta che mettere in frigo a raffreddare. Passate un paio d’ore, si recupera il dolce e si taglia a quadratoni belli sfiziosi. Volendo li si può anche decorare con un po’ di cioccolato fuso spillato con una sacca da pasticcere.

Buon appetito!

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su