Leggendo Ora
Profumatori fai da te | Li realizzo con pasta di borotalco | Idee utili e creative!
Pubblicità

Profumatori fai da te | Li realizzo con pasta di borotalco | Idee utili e creative!

Nell’infinito mondo del fai da te è possibile realizzare tantissime cose e tra le tante oggi vogliamo mostrarvi alcuni modi per realizzare i profumatori per il bucato!

In commercio esistono tanti prodotti in grado di profumare i nostri capi preferiti, ma molti contengono sostanze chimiche pericolose per la nostra salute.

Con queste ricette davvero economiche sarete in grado di ottenere degli impeccabili profumatori in modo veloce, semplice e con soli ingredienti naturali.

Pubblicità

Termineremo l’articolo con un simpatico video tutorial che vi mostrerà come ottenere dei profumatori per cassetti in pasta di borotalco.

 

1. Ammorbidente agli oli essenziali

Per profumare il bucato il prodotto ideale da utilizzare è l’ammorbidente ancor meglio se è naturale e fai da te!

Per realizzarlo vi basterà  sciogliere in un litro d’acqua 200 g di acido citrico ed unire 15 gocce del vostro olio essenziale preferito!
Per aumentare la durata della vostra fragranza è preferibile che uniate il prodotto appena realizzato prima dell’ultimo lavaggio e non all’inizio del ciclo.
Se invece lavate i vostri capi a mano vi basterà introdurre la miscela appena ottenuta direttamente nell’acqua della bacinella.
Le fragranze consigliate per il bucato sono la lavanda, il sandalo, gli agrumi (come arancia e limone), il timo e il rosmarino!

2. Profumatori per bucato fai da te: appretto all’amido di mais

Riempite un vaporizzatore con dell’acqua e aggiungete 15 gocce dell’essenza che amate di più e un cucchiaino di amido di mais! Agitatelo bene ogni volta prima di usarlo e godetevi tutto il profumo di fresco che avete sempre sognato!

Pubblicità

Credit foto

Sacchetti ai fiori secchi

Un altro rimedio naturale che renderà il vostro bucato profumatissimo sono i sacchetti con fiori secchi! Facilissimi da realizzare

Per seccare i fiori:

  1. Tagliare il fiore con lo stelo di almeno 15 cm.
  2. Rimuovere le foglie e fiori anneriti e appassiti.
  3. Formare dei piccoli mazzetti.
  4. Appendere all’ingiù in un luogo buio ma asciutto.
  5. Tempo di attesa 2 o 3 settimane.

Una volta ottenuti i fiori secchi aggiungete qualche goccia di essenza che ne rafforzi il profumo e inserite il tutto in un sacchetto di stoffa.

 

Credit foto

Pubblicità

Profumatori per cassetti in pasta di borotalco

Occorrente:

  • Borotalco
  • colla vinavil
  • essenze profumate
  • una incerata per il piano da lavoro
  • formine in silicone

Le proporzioni sono circa di 2 cucchiai di colla vinilica ogni 100 grammi di borotalco.

Profumatori al borotalco fissati su grucce

Questa è un’idea davvero interessante per profumare i nostri capi ma anche tutto l’armadio.

Prima del video tutorial finale vi lasciamo due idee da cui prendere spunto.

Pubblicità

 

Video tutorial

Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
39
Felice
1
Incerto
11
Innamorato
4
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su