Leggendo Ora
I peperoni ripieni | Li conserverai per tutto l’inverno | Buonissimi!
Pubblicità

I peperoni ripieni | Li conserverai per tutto l’inverno | Buonissimi!

I peperoni ripieni che possiamo conservare per tutto l’inverno!

Una pietanza ottima da consumare durante i mesi invernali sono senz’altro i peperoni. Nella bella stagione li possiamo preparare in conserva così da averli disponibili fino alla primavera prossima. Vediamo come.

Questa ricetta, in particolare, li vede ancora più sfiziosi, perché ripieni con del cavolo cappuccio. Si tratta di un piatto indubbiamente singolare, diverso dal solito e ideale da riporre in dispensa dentro a dei barattoli di vetro.

Pubblicità

I peperoni ripieni che possiamo conservare per tutto l’inverno!

Gli ingredienti

Ci occorrono:

800 gr di cavolo cappuccio
due chili si peperoni
quanto basta di prezzemolo
una cipolla
200 gr di carote
uno spicchio d’aglio

Per la conserva:

150 millilitri di aceto al nove per cento
130 gr di zucchero
100 ml di olio
pepe quanto basta
30 gr di sale
un litro d’acqua

La preparazione

Prima di tutto ci liberiamo dei piccioli dei peperoni e quindi anche dei semini. La parte che contiene i piccioli la facciamo a listarelle e queste le mettiamo da parte. Ora ci procuriamo una pentola, la riempiamo di acqua e la mettiamo sul fuoco.

A questo punto prendiamo una ciotola grande e ci versiamo le listarelle di cui sopra insieme a delle carote grattugiate, Quindi facciamo a fettine la cipolla e la uniamo anch’essa nella ciotola, insieme all’aglio e al prezzemolo tritati fini.

Pubblicità

Ora fa il suo ingresso nel gruppo anche il cavolo cappuccio, che avremo tritato con un coltello: la faccenda che ci attende adesso è amalgamare per bene tutti gli ingredienti.

Ricordate la pentola con l’acqua? Bene, adesso nell’acqua che bolle versiamo i peperoni che avevamo svuotato al principio e li facciamo andare per un paio di minuti.

Passato questo breve lasso di tempo, li scoliamo e poi andiamo a riempirli con quella specie di “insalata” che abbiamo preparato poco fa.

Un pochino di questa insalata adesso la versiamo sul fondo dei nostri barattoli di vetro, che ovviamente avremo provveduto a sterilizzare. La mossa successiva potremmo anche non citarla, tanto è ovvia: nei barattoli infatti adesso sistemiamo i magnifici peperoni ripieni che siamo venuti preparando fin qua.

I nostri vasetti li riempiamo, più precisamente, con una miscela formata da acqua, aceto, olio, sale
zucchero e pepe. Questo mix lo versiamo nei vasetti con un mestolo dopo aver amalgamato ben bene.

Ora sigilliamo i barattoli e poi mettiamo tutto in forno. La pastorizzazione dei nostri peperoni avrà luogo a 100 gradi, per un’ora, un’ora e mezza.

Quando è trascorso questo tempo, spegniamo il forno e facciamo riposare i vasetti fino a farli completamente raffreddare.

Pubblicità

Dopodiché li conserviamo al fresco e in un luogo al riparo dalla luce del sole.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su