Leggendo Ora
Polpette di lenticchie: tante proteine, tanto gusto e pochissimi grassi!
Pubblicità

Polpette di lenticchie: tante proteine, tanto gusto e pochissimi grassi!

Le polpette di lenticchie sono delle vere e proprie chicche di pura bontà. Sappiamo bene quanto sia importante seguire un regime dietetico vario, carne sì, ma senza esagerare per non sovraccaricare il lavoro del fegato. Ma le proteine sono indispensabili per il nostro benessere! Ecco allora che arrivano in nostro soccorso i legumi, con la loro eccellente dose di proteine vegetali. Ma le proprietà benefiche di questi ingredienti non finiscono qui: apportano vitamine e sali minerali in quantità. Non solo, la significativa presenza di fibre aumenta il senso di sazietà e aiuta a combattere lo stimolo della fame.

Provate a presentarle come aperitivo finger food agli amici di sempre, ospiti ad una cena di ritrovo, ne resteranno estasiati. Oppure come piatto unico in famiglia per rallegrare grandi e piccini.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Pubblicità

Le polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • patata media, 1
  • lenticchie secche, 50 gr
  • parmigiano grattugiato, 60 gr
  • uova, 2
  • pangrattato, q.b
  • spicchio d’aglio, 1
  • olio di semi di girasole, q.b.
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

In una ciotola capiente, mettete in ammollo le lenticchie in acqua fredda e lasciatele immerse per il tempo riportato sulla confezione.

Scolatele e passatele sotto il getto del rubinetto. Versatele in una padella antiaderente, unite due dita d’acqua e portatele a cottura a fuoco dolce per un’ora. Spegnete il gas e lasciatele raffreddare.

Nel mentre, in un tegame, portate a bollore abbondante acqua leggermente salata, tuffate la patata e lessatela per un quarto d’ora circa. Fatela intiepidire, pelatela e tagliatela in pezzi.

Sbucciate l’aglio, poi sbattete le uova in una terrina con un pizzico di sale, servendovi di una forchetta, preparate un piattino con il pangrattato.

Riprendete le lenticchie e frullatele nel robot da cucina con il parmigiano, la patata e l’aglio. Aggiustate sale e pepe. Quando il composto risulta ben uniforme, prelevatene una noce alla volta e formate man mano le polpette.

Pubblicità

Passatele ora prima nell’uovo, poi nella farina e sistematele su un vassoio ben distanziate.

Scaldate un po’ d’olio in una padella antiaderente e cuocetele poche alla volta, rigirandole spesso per farle dorare su ogni lato.

Prelevatele con pinza da cucina o con la schiumarola e tamponatele sulla carta assorbente per eliminare l’unto. Servitele ancora calde e fumanti accompagnate da un piatto di verdure di stagione.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
7
Felice
2
Incerto
4
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su