Leggendo Ora
Perdere un cane fa soffrire quanto dire addio a un familiare: lo dice la scienza
Pubblicità

Perdere un cane fa soffrire quanto dire addio a un familiare: lo dice la scienza

Perdere un cane fa soffrire quanto dire addio a un familiare: lo dice la scienza

Recentemente, io e mia moglie abbiamo attraversato una delle esperienze più atroci della nostra vita: l’eutanasia del nostro amato cane, Murphy.

Perdere un cane

Pubblicità

Quando le persone che non hanno mai avuto un cane vedono i loro amici proprietari di cani piangere la perdita di un animale domestico, probabilmente pensano che sia tutta una reazione esagerata; dopo tutto, è “solo un cane”.

Tuttavia, coloro che hanno amato un cane sanno a cosa mi sto riferendo: il tuo animale domestico non è mai “solo un cane”.

Molte volte, ho avuto amici  che mi hanno confidato che sono stati male di più per la perdita di un cane che per la perdita di amici o parenti. La ricerca ha confermato che per la maggior parte delle persone, la perdita di un cane è, in quasi tutti i modi, paragonabile alla perdita di una persona cara. Purtroppo, c’è poco nel nostro libro di esercizi culturali – nessun rituale di dolore, nessun necrologio nel giornale locale, nessun servizio religioso – per aiutarci a superare la perdita di un animale domestico, che può farci sentire più che imbarazzati a mostrare in pubblico troppo dolore per i nostri cani morti.

Forse se le persone si rendessero conto di quanto forte e intenso sia il legame tra le persone e i loro cani, tale dolore sarebbe più ampiamente accettato. Ciò aiuterebbe enormemente i proprietari di cani ad integrare la morte nelle loro vite e ad aiutarli ad andare avanti.

Perdere un cane fa soffrire quanto dire addio a un familiare

Un legame interspecifico come nessun altro

Forse uno dei motivi per cui i nostri rapporti con i cani possono essere ancora più soddisfacenti delle nostre relazioni umane è che i cani ci forniscono un feedback positivo incondizionato e acritico. (Come dice il vecchio proverbio , “Posso diventare il tipo di persona che il mio cane pensa che io sia già.”)

Non è un caso. Sono stati selezionati selettivamente attraverso le generazioni per prestare attenzione alle persone e le risonanze magnetiche mostrano che il cervello dei cani risponde alle lodi dei loro proprietari con la stessa forza del cibo (e per alcuni cani, l’elogio è un incentivo ancor più efficace del cibo). I cani riconoscono le persone e possono imparare a interpretare gli stati emotivi umani solo dall’espressione facciali. Studi scientifici indicano anche che i cani possono comprendere le intenzioni umane, cercare di aiutare i loro proprietari e persino evitare le persone che non collaborano con i loro proprietari o non li trattano bene.

 

Pubblicità
See Also

Non sorprende che gli umani rispondano positivamente a tale affetto, assistenza e lealtà. I proprietari di cani ottengono punteggi più alti in termini di benessere e, in media, sono più felici delle persone che possiedono gatti o che non hanno animali domestici.

Come un membro della famiglia

La psicologa Julie Axelrod ha sottolineato che la perdita di un cane è così dolorosa perché i proprietari non stanno solo perdendo l’animale. Potrebbe significare la perdita di una fonte di amore incondizionato, un compagno primario che fornisce sicurezza e conforto, e forse anche un protetto che è stato accudito come un bambino.

La perdita di un cane può anche disturbare seriamente la routine quotidiana di un proprietario in modo più profondo della perdita della maggior parte degli amici e dei parenti. Per i proprietari, i loro programmi giornalieri – anche i loro piani di vacanza – possono ruotare intorno alle esigenze dei loro animali domestici. I cambiamenti nello stile di vita e nella routine sono alcune delle principali fonti di stress.

Mentre la morte di un cane è orribile, i proprietari di cani si sono così abituati alla presenza rassicurante e non giudicante dei loro compagni canini che, molto spesso, alla fine ne avranno uno nuovo.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
26
Felice
7
Incerto
10
Innamorato
25
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su