Leggendo Ora
Perché le zanzare pungono solo te: la spiegazione data dalla scienza
Pubblicità

Perché le zanzare pungono solo te: la spiegazione data dalla scienza

In estate le zanzare pungono solo te? Prurito e rigonfiamenti fastidiosi non ti lasciano in pace? L’uso di spray repellenti per evitare di essere punti sembra l’unica soluzione per fronteggiare la stagione calda e proteggersi dalle zanzare, soprattutto per alcune persone che sono propriamente predisposte alle punture di insetti! Nonostante i prodotti usati per tenerli lontani, ci si ritrova sempre con pizzichi e bolle fastidiosissimi. Ma perché? La scienza, in questo caso, ha svelato il motivo. Curiose di scoprire perché le zanzare pungono solo a voi? Eccovi la spiegazione scientifica.

Close-up of a mosquito sucking blood in rainforests.

Le zanzare pungono solo te? Ecco la spiegazione scientifica!

In estate siete il bersaglio preferito dalle zanzare? Non preoccupatevi, il motivo è stato svelato dalla scienza che, in merito alle punture di questi insetti per determinate persone, ha dedicato alcuni importanti studi.

Comunemente, quando si è bersaglio delle zanzare, si associa la puntura alla “dolcezza” del proprio sangue. Una tesi non del tutto sbagliata considerando che il gruppo ematico rappresenta una delle prime ragioni di scelta degli insetti.

Pubblicità

Da uno studio effettuato da alcuni ricercatori americani, le zanzare preferiscono le persone che presentano un gruppo sanguigno di tipo “0” rispetto a chi ha un gruppo sanguigno di tipo “A” o “B”. Ma non solo questo fattore è determinante.

Il respiro umano attira le zanzare

Non solo la tipologia di sangue attira le zanzare verso quella determinata persona, ma vi sono altri fattori che spingono questi insetti a pungere proprio voi. Per esempio, anche il respiro è un indicatore di “bontà” a causa dell’anidride carbonica che emettiamo. Più anidride carbonica fate uscire dal vostro corpo e più diventerete il “pasto” prediletto delle zanzare.

L’acido lattico e lo sport

Altro aspetto da non sottovalutare è l’acido lattico. Se svolgete attività fisica regolarmente nei muscoli si forma acido lattico e le zanzare ne riescono a percepire l’odore molto più facilmente.

Vi sarà capitato di andare al parco magari per una corsetta o un po’ di sport e a fine attività, vi trovate circondati da moscerini e insetti. Ecco, questo vale anche per le zanzare che ne sono attratte!

Le zanzare pungono solo te? Sono attratte da chi beve molti alcolici

Bevete molti alcolici? Le zanzare si sentiranno attratte dalla vostra temperatura corporea.

Bere alcolici è un altro fattore che rientra nelle preferenze delle zanzare. Pare proprio che l’assunzione di queste sostanze provochi l’aumento della temperatura corporea e di conseguenza cattura l’attenzione delle zanzare.

Quindi, per evitare di essere bersaglio di zanzare, evitate o diminuite l’assunzione di alcool.

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
16
Entusiasta
15
Felice
6
Incerto
39
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su