Leggendo Ora
Pentola bruciata, è inutile grattare | Questo è il trucco pazzesco per togliere il cibo attaccato!
Pubblicità

Pentola bruciata, è inutile grattare | Questo è il trucco pazzesco per togliere il cibo attaccato!

Un attimo di distrazione in cucina, il cibo attacca al fondo e la pentola è bruciata!

Ferme! Non provate a grattare, non serve a nulla! O meglio, può essere controproducente!

Rischiate di rovinare il rivestimento in teflon e di compromettere per sempre il suo utilizzo!

Pubblicità

Provate, invece, uno dei metodi che stiamo per svelarvi: semplici trucchetti efficaci davvero e sicuri!

Iniziamo!

Pentola bruciata

Pentola bruciata, non serve a niente grattare. Ecco come farle tornare come nuove!

Per eliminare le incrostazioni bruciate sul fondo di pentole e padelle, servono pochi ingredienti, tutti normalmente presenti in cucina!

Il primo tra tutti? Il comunissimo sale marino!

Con due soli cucchiai, un po’ di acqua e sapone, e una spugna abrasiva, ma non troppo, riporterete a nuovo il vostro tegame!

Lavatelo come d’abitudine con acqua e detersivo, sfregando dolcemente con la spugna per staccare i residui più grandi. Poi sciacquatela e versate due dita di acqua bollente, in modo da sommergere del tutto il fondo. Aggiungete il sale e lasciate agire per mezz’ora circa. Trascorso questo tempo, strofinate nuovamente con la spugna. Lo sporco incrostato si staccherà facilmente e la pentola tornerà a brillare.

Pubblicità

 

Ma non è l’unico metodo possibile, potete provarlo anche in combinazione con l’aceto, un potente antibatterico naturale!

Con questo stratagemma, inoltre, mettete al riparo dai germi, l’intera batteria di pentole.

Procuratevi:

  • sale, 1 cucchiaio
  • aceto bianco, 1 bottiglia,
  • spugnetta morbida, 1

Versate l’aceto fino a sommergere il fondo della pentola bruciata, poi inserite il sale. Ora mettetela sul fornello e portate a bollore questo intruglio, proseguite per 10 minuti non appena raggiunge l’ebollizione, ma non perdetela mai d’occhio! L’aceto evapora molto più in fretta dell’acqua!

Spegnete il gas e toglietela dai fornelli. Aspettate che intiepidisca, poi, con una spugnetta morbida, strofinate per rimuovere i residui.

Tutto il cibo incrostato e bruciato si staccherà facilmente.

Pubblicità

Questi due metodi sono infallibile per riportare a nuovo le vostre pentole, ma se al primo tentativo non doveste riuscire a eliminare completamente la sporcizia, ripetete le operazioni e vedrete che il risultato è assicurato!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su