Leggendo Ora
Patè vegano di champignon e noci: ricetta veloce da leccarsi i baffi!
Pubblicità

Patè vegano di champignon e noci: ricetta veloce da leccarsi i baffi!

Paté vegano di champignon e noci.

Per chi è vagano quello delle feste di Natale può essere un periodo difficile, ma sappiate che là fuori non mancano gustose ricette vegane e natalizie, perché al giorno d’oggi una cosa non esclude l’altra.

Patè vegano di champignon e noci

Pubblicità

 

Quella che vi proponiamo qui sotto è per l’appunto la ricetta di un delizioso paté vegano di champignon e noci.

Prima di procedere, un’avvertenza: bisogna che gli champignon siano ben puliti. Per farlo, dovrete lavarli per bene sotto un getto d’acqua. Ciò allo scopo di eliminare qualunque residuo di terra o altra sporcizia che possa averli contaminati.

Una volta lavati per benino, questi funghetti deliziosi si possono consumare in insalata o anche saltati con dell’olio d’oliva.

Paté vegano di champignon e noci: la ricetta

Per la nostra ricetta natalizia, che non ti prenderà più di mezz’ora di tempo, ti serviranno questi ingredienti (le quantità sono per sei persone): mezzo chilo di champignon; tre spicchi d’aglio; una cipolla; un cucchiaio di lievito di birra; ottanta grammi di noci sbucciate; un cucchiaio di olio extra vergine di oliva; sale; pepe nero macinato.

Come procedere

Cominciamo pelando e tagliando la cipolla a rondelline sottili. Scaldiamo l’olio in una padella e doriamo a fuoco lento la cipolla e gli spicchi d’aglio per un paio di minuti.

Adesso tagliamo a fettine sottili gli champignon e li incorporiamo al soffritto. Manteniamo il fuoco a media intensità fino a che gli champignon non assumono un bel colore tostato (marrone).

Pubblicità

Quindi tostiamo le noci in forno a 180 gradi per un paio di minuti. A questo punto maciniamo nel robot di cucina gli ingredienti che abbiamo fatto saltare in padella insieme al lievito di birra e a un pizzico di sale e pepe. Aggiungiamo le noci e proseguiamo a lavorare questo mix nel robot fino a che non otteniamo una crema fine e omogenea.

Questo succulento paté vegano di noci e champignon si serve ottimamente spalmato su delle fette di pane.

Lo potete conservare in frigo per un tre o quattro giorni. Abbiate però l’accortezza di sigillare il contenitore affinché il paté non prenda odori strani.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
2
Felice
2
Incerto
2
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su